Home News Rider, sciopero dei fattorini nel week-end: “Non consegniamo al piano”

Rider, sciopero dei fattorini nel week-end: “Non consegniamo al piano”

CONDIVIDI

Sciopero dei rider nel fine settimana appena iniziato. Fino a domenica non saranno più effettuate consegne al piano.

rider

I rider protestano per la mancata consegna di dispositivi di protezione, quali guanti e mascherine.

Sciopero dei fattorini

Un fine settimana infuocato quello appena iniziato per i rider di Milano e di molte altre città. Come riferisce anche Fanpage, infatti, i fattorini hanno appena dato il via ad uno sciopero molto particolare.

Da oggi e fino a domenica prossima, infatti, i fattorini non consegneranno più al piano, ma soltanto fino al portone degli acquirenti.

Le motivazioni della protesta sono, ormai, sempre le stesse. La mancata fornitura di dispositivi di protezione, quali mascherine e guanti.

“Nonostante l’emergenza sanitaria e la pandemia in corso, Assodelivery non ha risposto alle ripetute richieste di incontro dei lavoratori che hanno chiesto di discutere i protocolli su salute e sicurezza nelle sedi istituzionali tra le parti sociali”

è la denuncia dei fattorini di Deliverance Milano.

Per questo fine settimana, dunque, non saranno sospese le consegne, ma ai rider viene chiesto di fermarsi davanti ai portoni, senza salire al piano, e di consegnare ai clienti non soltanto i pasti, ma anche del materiale informativo che spieghi la situazione in cui si trova l’intera categoria e le motivazioni dello sciopero.

Uber Italia commissariata

La scorsa settimana, la Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano ha deciso il commissariamento di Uber Italy.

Le accuse per la filiale italiana del gruppo americano sono di caporalato, sfruttamento e minacce nei confronti dei rider incaricati delle consegne di cibo per Uber Eats.

Sull’azienda è in corso un’indagine guidata dalla guardia di finanza.

Il reato contestato è quello previsto dall’articolo 603bis del codice penale, che riguarda l’intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro per la gestione dei rider che consegnano cibo a domicilio  per il servizio Uber Eats