Home News Riaperture delle Scuole: Azzolina al lavoro con le Regioni

Riaperture delle Scuole: Azzolina al lavoro con le Regioni

CONDIVIDI

La ministra Azzolina ha parlato in una diretta sui social dell’attività in corso per assicurare la riapertura delle scuole.

Gli argomenti scottanti riguardanti l’emergenza Covid sono numerosi.

Si lavora con le Regioni

Si svolgono in queste ore diverse riunioni tra i responsabili del governo per individuare le misure da intraprendere nei giorni di massima affluenza delle giornate di festa.

Gli incontri vertono su argomenti che vanno dalla distribuzione del vaccino al ritorno dei ragazzi a scuola, ed è proprio a questo proposito, che il Ministro dell’Educazione Lucia Azzolina ha fatto un intervento sui social:

“Si sta lavorando anche in queste ore insieme alle Regioni, ci sarà a breve un incontro”.

Ha spiegato la ministra di come l’incontro avrà come argomenti non solo la situazione dei trasporti, ma anche la questione dei tamponi e dei test rapidi.

In questo senso come riportato anche dall’Ansa, Lucia Azzolina ha voluto assicurare che a tal fine sono già partiti i tavoli con i prefetti.

D’altra parte ha voluto chiarire la ministra che dovendo discutere di trasporti, questo non è attuabile a livello nazionale, ogni regione ha le proprie esigenze da soddisfare.

Riapertura scuole

Per quanto riguarda la scuola, Lucia Azzolina ha confermato che come ministero si è chiesto che sia aperta una corsia preferenziale per la scuola per i tamponi.

Facendo riferimento alla chiusura delle scuole nelle festività natalizie la ministra Azzolina ha spiegato:

“Si pensa di chiudere le scuole o di non riaprirle il 7 gennaio”.

Questa decisione scaturisce dalla necessità di fronteggiare problemi rimasti irrisolti, nella maniera più semplice.

Il Comitato Tecnico Scientifico (Cts) vorrebbe aumentare i controlli e renderli più severi, questo porterebbe anche un inevitabile passo indietro sulla data di riapertura ventilata al 7 gennaio.