Home Cronaca Piombino: tre persone ferite per la caduta di rocce dalla scogliera

Piombino: tre persone ferite per la caduta di rocce dalla scogliera

CONDIVIDI

A Piombino tre persone sono rimaste ferite dalla caduta di alcune rocce dalla scogliera. E’ accaduto nella giornata di oggi 28 luglio, attorno all’1 del pomeriggio.

piombino

Dei due feriti a Piombino, una ragazza è grave poiché è stata colpita in testa da una roccia.

Tre feriti

Attorno alle 13, nella giornata di oggi 28 luglio, a Piombino, si sono staccate delle rocce dalla scogliera ferendo tre persone. La più grave è una ragazza che è stata colpita alla testa da una roccia. E’ accaduto sulla spiaggia chiamata Buca delle Fate, tra Piombino e Baratti. Dal promontorio roccioso si sono staccate delle rocce.

Sul luogo dell’incidente è arrivata la capitaneria di porto di Piombino. Con una barca privata, sono stati inviati i paramedici del 118. Con la motovedetta, la barca privata è stata scortata al porto di Baratti. La Croce Rossa ha attivato l’elisoccorso.

Feriti padre e figlia

Dalle rocce cadute dal costone, sono stati colpiti padre e due figlie, di otto e dodici anni. L’uomo ha riportato una ferita al piede che ha richiesto alcuni punti al Pronto Soccorso di Piombino. La ragazzina di otto anni, invece, è stata colpita lievemente, dopo essere stata medicata, la sua diagnosi è solo di escoriazioni lievi. La ragazzina di dodici anni è stata colpita da una roccia alla testa ed è stata soccorsa in codice giallo. La dodicenne non è in pericolo di vita. Intanto, i Vigili del Fuoco hanno deciso di chiudere la spiaggia ai bagnanti per accertarsi dello stato del costone roccioso. Dovranno effettuare dei rilievi geologici.