Home Cronaca Pescara: muore a 22 anni in un incidente stradale mentre va a...

Pescara: muore a 22 anni in un incidente stradale mentre va a lavoro

CONDIVIDI

Era a bordo della sua Fiat 600, diretto sul luogo di lavoro quando, per cause ancora ignote, si è scontrato frontalmente con un furgone.

L’incidente mortale è avvenuto nel primissimo pomeriggio, l’impatto, violentissimo, non ha lasciato scampo al giovane.

Morire a 22 anni

Ha perso così la vita, un ragazzo di 22 anni, Lorenzo Erasmo, il quale risiedeva Città Sant’Angelo. Lo schianto, che non gli ha dato scampo, è avvenuto in zona Sant’Agnese, sulla Lungofino, nei pressi della fabbrica Barberini.
A niente sono valsi i tentativi di soccorrere il giovane, da parte dei sanitari del 118. Il decesso della vittima è stato immediato, il 22enne è morto sul colpo.

Oltre l’autombulanza, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e gli agenti della polizia locale di Città Sant’Angelo. Spetterà a loro, una volta terminati i rilievi del caso, stabilire la dinamica dell’incidente stradale.

Incidente frontale

Come riportato anche da Fanpage.it, il giovane era uscito di casa e si stava recando sul posto di lavoro. Infatti era infatti atteso per il turno pomeridiano che iniziava alle 14 e terminava alle 22.

Per permettere l’arrivo dei soccorsi sanitari, i rilievi e la rimozione dei mezzi coinvolti, la strada teatro dell’incidente mortale è rimasta interdetta al traffico per diverse ore.

L’impatto violento con un furgone della DHL, che stava uscendo e non ha tenuto conto dello stop. Lo ha preso in pieno, scaraventando la Seicento per una trentina di metri.

Un testimone era presente ed ha potuto fornire dati necessari per comprendere la dinamica dell’incidente.

L’altro conducente del furgone ha riportato delle ferite nell’impatto. L’uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale, ma le sue condizioni non sarebbero gravi.