Home Spettacolo Paura per Meghan Markle “in ospedale per un parto prematuro”: ecco cosa...

Paura per Meghan Markle “in ospedale per un parto prematuro”: ecco cosa è successo poche ore fa

CONDIVIDI

Meghan Markle in ospedale? Secondo le ultime indiscrezioni la Duchessa di Sussex potrebbe partorire da un momento all’altro, ecco cosa sta succedendo

Meghan Markle Harry
Meghan Markle

Meghan Markle sarebbe pronta a partorire: questa è la notizia che circola da ore in internet. Il termine della gravidanza è previsto per la fine di aprile, ma secondo quanto riportato da alcune testate inglesi  per la Duchessa di Sussex il parto potrebbe avvenire a breve. A conferma di ciò anche un twitter, poi successivamente cancellato, ecco cosa c’era scritto.

Il matrimonio più bello di sempre quello tra Meghan e Harry

Il matrimonio di Meghan Markle e  il principe Harry si è celebrato a maggio dello scorso anno nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor nel Regno Unito. Una cerimonia che ha incollato allo schermo numerosi fan della coppia in tutto il mondo.

Dopo pochi mesi dal matrimonio, la grande notizia: la Duchessa di Sussex è incita. Secondo gli ultimi rumors, Meghan aspetterebbe due gemelle. Il termine della gravidanza era previsto per la fine del mese di aprile, ma nelle ultime ore circola una notizia che ha reso felice i fan: l’ex attrice americana potrebbe partorire da un momento all’altro, con ben due mesi di anticipo.

Megan Markle in ospedale?

A confermare la bellissima notizia alcune fonti molto vicino alla Royal Family. Un twitter, pubblicato sulla pagina ufficiale di Kensington poi successivamente cancellato, avvalorerebbe questa tesi. Secondo quanto riportato dal magazine ‘New Idea’ Meghan Markle  si trova al Lindo Wing, il reparto privato del St. Mary’s Hospital, dove sono nati i figli di William e Kate

 

Meghan, Harry e l’intero Palazzo è in allerta perché i medici hanno affermato che il bambino potrebbe arrivare da un momento all’altro

questo quanto affermato da alcune fonti. Queste voci non sono state confermate dalla famiglia reale.