Home Spettacolo Isola dei Famosi, Paolo Brosio abbandona il reality: “Non ce la faccio...

Isola dei Famosi, Paolo Brosio abbandona il reality: “Non ce la faccio più, rischio il peggio se resto”

CONDIVIDI

Paolo Brosio, non riusciva più a resistere alle sofferenze provocate dalle innumerevoli punture dei mosquitos. Il giornalista ha lasciato l’isola. Ecco tutti i dettagli della vicenda.

Paolo Brosio punto dai mosquitos

Le sofferenze e il dolore sono forti, racconta Paolo Brosio, il quale ha lasciato l’isola per ricevere visite e cure mediche a causa delle punture dei malefici mosquitos.

Paolo Brosio: “Fa tanto male, sento di dover gettare la spugna”

Il giornalista infatti a seguito del verdetto medico, saprà se sarà o meno in grado di affrontare ancora la “sopravvivenza” sull’isola di Honduras, anche se il naufrago al di la  di ciò starebbe pensando di “gettare la spugna” ugualmente. Ecco che cosa ha raccontato:

“In tre secondi mi hanno punto dieci volte. Mi gira la testa, mi sento male. Arrivo qui per accendere il fuoco e mi pizzicano trenta volte. Sto male. Cento punture guariscono e duecento ne arrivano. Ho passato tutta la notte a grattarmi le mani con la rete. Fa tanto male”

Sono queste le drammatiche rivelazioni di Paolo Brosio, in questi giorni molto sofferente, a causa delle punture dei mosquitos che hanno devastato totalmente il corpo del giornalista, così come confermato anche dagli altri naufraghi come, Kaspar Capparoni, con cui vi fu uno scambio di ironiche frecciatine qualche settimana fa.

Poi continua:

“Mi sembra di gettare la spugna però in realtà non sono io che getto la spugna, è la mia salute. Il dolore è forte, il prurito diventa tremendo”

La voglia di abbandonare definitivamente il Reality sarebbe forte da parte di Brosio, il quale d’altro canto, si è sempre definito un “combattente” e per questa ragione, è combattuto tra l’idea di restare o lasciare l’isola.

Per ora, non si può che attendere il verdetto dei medici, e da la scelta definitiva di lasciare o meno, l’avventura in Honduras.