Home Consigli in Cucina Panettone fatto in casa, ricetta semplicissima da fare subito: ZERO lievitazione

Panettone fatto in casa, ricetta semplicissima da fare subito: ZERO lievitazione

CONDIVIDI

Il Panettone fatto in casa sa di famiglia, di amore e tradizione: la ricetta è semplice e perfetta per coloro che sono alle prime armi.

panettone fatto in casa ricetta
panettone – iStock

Il Panettone e il Pandoro sono due dolci natalizi irrinunciabili sotto le feste, una fetta di questi dolci tipici e si vola direttamente in paradiso. Il profumo di canditi e il colore giallo acceso del panettone appena tagliato è magico: irrinunciabile da assaggiare.

Gustare un Panettone fatto in casa non ha prezzo: il profumo, la consistenza e il sapore sono ineguagliabili e non hanno nulla a che vedere con i prodotti industriali.

Con questa ricetta potrai preparare un delizioso panettone fatto in casa senza errori, sarà morbidissimo e soffice, davvero irresistibile. Tutti possono preparare questo panettone senza commettere errori perché è estremamente semplice, una ricetta adatta a tutti e soprattutto per coloro che sono alle prime armi in pasticceria. Il risultato sarà eccezionale.

Una ricetta facilissima e veloce perché non prevede alcuna lievitazione, in 10 minuti avrete preparato l’impasto e sarete pronti ad infornare: scopri ingredienti e procedimento.

Panettone fatto in casa

Ingredienti

  • 4 uova biologiche
  • 100g zucchero bianco
  • 300g farina
  • 230ml latte
  • 130g burro
  • 12g cremor tartaro
  • 5 g bicarbonato in polvere
  • 50g uvetta
  • 30g canditi misti
  • 2 bucce di limone biologiche grattugiate
  • sale q.b.

Procedimento

La lievitazione in questa preparazione sarà istantanea grazie all’unione di cremor tartaro e  bicarbonato.

canditi
canditi – iStock
  1. Il primo passaggio da fare è mettere in ammollo l’uvetta in acqua tiepida per 5-8 minuti affinché possa reidratarsi. Trascorso questo lasso di tempo asciugatela in un panno asciutto.
  2. Se i canditi sono troppo grandi tagliateli in pezzi più piccoli, dovranno essere della stessa dimensione dell’uvetta.
  3. In una terrina mettete 2 uova intere e 2 tuorli, lavorateli con frusta aggiungendo lo zucchero e montateli fino ad avere un composto chiaro ed arioso.
  4. Il burro ammorbidito ridotto in pezzetti andrà aggiunto poco alla volta fino a completo assorbimento. Setacciate la farina e aggiungetela poco alla volta, nel frattempo aggiungete anche il latte.
  5. Aggiungete cremor tartaro, bicarbonato, un pizzico di sale e buccia di limone. Mescolate per 1 minuto per rendere l’impasto omogeneo. Per ultimi aggiungete uvetta e canditi all’impasto.

Versate l’impasto del panettone nello stampo apposito e infornate per 50 minuti a 180°. A cottura ultimata sfornatelo e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Conservatelo, una volta freddo, in una busta per alimenti affinché rimanga morbido e soffice.

fetta di panettone
fetta di panettone – iStock