Home Lifestyle Orchidee: il segreto del fioraio per una grande e VELOCE fioritura

Orchidee: il segreto del fioraio per una grande e VELOCE fioritura

CONDIVIDI

Scopri il segreto del fioraio per avere delle Orchidee spettacolari! Come ottenere una fioritura ricca e veloce in modo semplice: 3 regole da seguire.

travaso di orchidea – iStock

Il segreto dei fioraio per delle orchidee spettacolari? Una fioritura ricca, continua e veloce seguendo poche semplici regole.

L’orchidea non è una pianta semplice da curare perché tipica delle zone tropicali e sub-tropicali, infatti necessita della giusta dose di calore, acqua e luce per crescere bene.

Le orchidee sono fiori di piante erbacee perenni appartenenti alla famiglia delle Orchidaceae.

Segui questi consigli per avere una serra di orchidee spettacolari e piene di fiori a casa tua.

Il segreto del fioraio per delle orchidee spettacolari

I due tipi di riproduzione

È importante sapere che la riproduzione delle orchidee può avvenire per via sessuata oppure asessuata.

radici di orchidea – iStock

La riproduzione sessuata può avvenire in due modi diversi:

  1. Autoimpollinazione: si trasporta il polline dall’antera allo stigma dello stesso fiore
  2. Impollinazione incrociata: si trasporta il polline dall’antera di un fiore allo stigma di un’altra pianta di orchidea

La riproduzione asessuata si sviluppa senza la fecondazione e può avvenire sia per moltiplicazione vegetativa oppure usando dei semi fertili che non necessitano di alcuna fecondazione.

Le regole per una fioritura continua e veloce

Essendo una pianta stupenda quanto delicata bisogna seguire alcune regole per ottenere una fioritura abbondante e continua.

Le regole da seguire sono:

  1. Molta luce indiretta: disponetele su di un ripiano vicino alle finestre esposte a nord e nordovest per ricevere tutta la luce possibile in modo non diretto
  2. Concime specifico: utilizzate sempre un concime specifico per trattare le orchidee, lo troverete facilmente dal fioraio o nei negozi specializzati
  3. Terriccio umido: la terra dove risiede la pianta deve essere sempre ben umidificata ma non bagnata, il ristagno d’acqua è deleterio per le radici
  4. 10 gradi di differenza: assicuratevi che nei mesi subito precedenti allo scoppio del clima primaverile le orchidee abbiano un contrasto tra la temperatura minima notturna e la temperatura massima diurna di 10 gradi circa.
orchidea confioritura ricca e veloce

Spostatele durante il giorno dove c’è più luce e calore (non diretti) e seguite le regole sopraelencate per una fioritura abbondante.

Ricordate che sono piante delicate da trattare, non ci sono delle garanzie sulla fioritura: le orchidee potrebbero non fiorire per qualche anno ma non morire.