Home News Ora Legale: quando entrerà in vigore e spostare le lancette in avanti

Ora Legale: quando entrerà in vigore e spostare le lancette in avanti

CONDIVIDI

Arriva l’ora legale e tocca spostare le lancette un’ora avanti. Quando cambia l’ora legale 2019 in Italia?

ora legale quando cambia
come spostare le lancette

L’ora legale entrerà in vigore a fine marzo, precisamente toccherà spostare le lancette un’ora avanti alle ore 02:00 di domenica mattina 31 marzo.

I 3 giorni della merla piuttosto rigidi quest’anno avevano preannunciato una primavera calda che si presenta con qualche settimana di anticipo. Il tempo tuttavia risulta ancora ballerino, ma in fondo si sa marzo è ‘pazzo’, ma nella sua follia porta con se il ‘rinnovamento’ della bella stagione, la tanto attesa primavera. Forse non attesissima proprio da tutti, in quanto sinonimo di fastidiosissime allergie, ma l’aria inizia comunque a farsi leggera, briosa e comincia a riscaldarsi; le giornate si allungano permettendoci di godere di gradevoli e lunghe passeggiate all’aria aperta.

L’abolizione dell’ora Legale e la Direttiva Europea

Come è ormai noto, a fine marzo sposteremo le lancette in avanti, per passare dall’ora legale a quella solare. Probabilmente però, quest’anno sarà l’ultimo in quanto con la Direttiva Europea 2000/84/CE, la Commissione Europea sta vagliando l’abolizione dell’obbligo del cambio d’orario, lasciando però la possibilità ad ogni Stato facente parte dell’Unione Europea di scegliere se continuare ad usufruire o meno di tale convenzione.

L’Italia in merito, non si è ancora totalmente schierata in quanto tramite il passaggio d’orario, il nostro paese godrebbe in un consistente risparmio energetico.

Infatti secondo la Società Terna, grazie a questa convenzione, l’Italia ha risparmiato circa 567 milioni di kilowattora, giovando altresì di una forte riduzione equivalente a meno 320 mila tonnellate di emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera.

Ora legale 2019: Ecco quando entrerà in vigore

Come prima accennato il nostro paese non ha ancora deciso cosa fare in merito al conservare o meno l’ora legale, e non sarà deciso prima del 2021. In altri termini per i prossimi due anni, due volte l’anno sposteremo le lancette dei nostri orologi.

L’ora legale 2019 entrerà alla fine di marzo tra la notte di sabato 30 e domenica 31, puntuali e precisi alle 02:00 di notte, quando le lancette con un leggero balzo in avanti si sposteranno di un ora passando dalle 02:00 alle 03.00.

Con l’arrivo dell’ora legale, diremo addio alla cosiddetta “ora di sonno” che ritornerà a fare capolino, quando verso la fine di ottobre, più precisamente tra la notte di sabato 26 e domenica 27 ottobre 2019,le lancette dei nostri orologi faranno un passo indietro, introducendo nuovamente l’ora solare.