Home Casi Delitto di Ilenia Fabbri, ex marito indagato per concorso in omicidio: perquisite...

Delitto di Ilenia Fabbri, ex marito indagato per concorso in omicidio: perquisite casa e officina

CONDIVIDI

Arriva la svolta nel delitto della 46enne di Faenza, uccisa nella sua abitazione in via Corbara, lo scorso sabato mattina.

Ilenia Fabbri indagato ex marito

Secondo una testimonianza, la vittima avrebbe urlato al suo assassino di non conoscerlo, prima di essere uccisa.

L’omicidio di Ilenia Fabbri e l’ipotesi del kilelr su commissione

Si fa sempre più concreta l’ipotesi che ad uccidere Ilenia Fabbri lo scorso sabato mattina sia stato un killer assoldato da qualcuno che voleva farla fuori.

La rapidità di azione, l’assenza di impronte e tracce lasciate dall’assassino, fanno propendere gli inquirenti verso questa pista.

L’omicida di Ilenia Fabbri aveva le chiavi di casa: nessun segno di effrazione, porte e finestre erano chiuse dall’interno.

Solo il garage è stato trovato aperto dagli inquirenti. Poi, quelle urla della vittima quando si è trovata faccia a faccia con il suo assassino:

“Chi sei? Cosa vuoi da me?”.

A riferire le sue ultime parole è stata l’amica della figlia Arianna, che quella mattina era rimasta a dormire nell’appartamento, mentre la ragazza e suo padre erano partiti per Milano.

L’ex marito di Ilenia e la figlia avevano infatti appuntamento nel capoluogo lombardo per acquistare un’auto alla ragazza.

Il killer ha agito in 7 minuti esatti: è quello il tempo trascorso tra l’uscita di casa di Arianna e la telefonata dell’amica, che le spiegava di aver sentito un forte trambusto in casa.

La ragazza aveva quindi allertato i carabinieri. Quando i militari dell’Arma sono giunti nell’appartamento, hanno trovato Ilenia in una pozza di sangue.

Nessuna speranza di salvarla. La coltellata che l’ha colpita l’ha uccisa, senza lasciarle scampo.

Indagato l’ex marito per concorso in omicidio

La svolta è arrivata questa mattina, quando è trapelata la notizia che, su disposizione della procura di Ravenna, sono scattate perquisizioni della polizia a carico di Claudio Nanni, ex marito di Ilenia Fabbri.

L’abitazione e l’officina dell’uomo sono state perquisite. Ilenia aveva un nuovo compagno, con il quale pare stesse progettando anche il matrimonio.

Con l’ex marito Claudio la separazione non era stata facile. In passato la donna lo aveva anche denunciato per maltrattamenti, ma il caso era stato archiviato perché non erano emersi elementi utili alle indagini a carico dell’uomo.

Come riferisce anche Tgcom24, gli investigatori ipotizzano che l’arma che ha ucciso Ilenia possa essere un coltello in ceramica lama piatta, che è stato trovato nel vano cucina dove i carabinieri hanno poi rinvenuto il corpo della vittima.