Home Cronaca Omicidio di Jessica Faoro, condannato all’ergastolo il suo assassino

Omicidio di Jessica Faoro, condannato all’ergastolo il suo assassino

CONDIVIDI

Condannato all’ergastolo Alessandro Garlaschi, il 39 enne che lo scorso febbraio ha ucciso la 19 enne Jessica Faoro con 85 coltellate

Giustizia per la giovane 19 enne Jessica Faoro oggi 14 Dicembre 2018, è stato condannato Alessandro Garlaschi per l’omicidio della giovane. Il 39 enne ha ucciso lo scorso 7 febbraio, la bella Jessica Faoro con ben 85 coltellate.

Alessandro Garlaschi condannato all’ergastolo

Alessandro Garlaschi è stato condannato dal gup di Milano Alessandro Cecchelli che ha accolto la richiesta del pm Cristina Roveda. Il pm infatti, aveva proposto l’ergastolo e l’isolamento diurno per l’assassino. 

Garlaschi oltre ad essere condannato per omicidio è stato accusato anche di vilipendio di cadavere; il 39 enne infatti, pare che abbia bruciato alcune parti del corpo della giovane Jessica, la condanna è stata aggravata anche per sostituzione della persona, Garlaschi infatti ha sempre detto alla ragazza, che la donna che viveva insieme a lui non era altro che la sorella, omettendo che fosse sua moglie. Il padre della giovane vittima  Stefano Faoro, ha commentato la chiusura di questa lunga battaglia cosi:

“Sono felice, di più non si poteva dare, auguro a Garlaschi un felice soggiorno nella sua nuova residenza, Non lo odio, provo indifferenza per lui, è un uomo inutile, è un omuncolo…Questa sentenza non mi ridarà mia figlia, non mi ridarà un futuro”.

Anche la mamma della vittima si è espressa e ha commentato cosi:

“Speravo in questo ergastolo, anche se non mi ridarà indietro mia figlia”

Più forte è stata la reazione del giovane fratello che si è ritrovato faccia a faccia con l’assassino di sua sorella. Uscito in lacrime dall’aula, ha dato un violento pugno al muro, reazione assolutamente comprensibile.