Home News Ocean Viking, 182 persone chiedono un porto sicuro. Matteo Salvini: “Scommetto che...

Ocean Viking, 182 persone chiedono un porto sicuro. Matteo Salvini: “Scommetto che sbarcheranno in Italia”

CONDIVIDI

La Ocean Viking ha salvato in due step 182 persone in totale e ora chiede un porto sicuro immediato. Cosa sta per succedere?

Ocean Viking
Ocean Viking

La Ocean Viking è di nuovo in acqua da lunedì e in questi giorni con alcuni salvataggi ha messo al riparo 182 persone. Ora però chiede di essere accolta da qualche parte: dove?

Il salvataggio della Sos Mediterranee

Una notizia diffusa su Twitter ha confermato che proprio ieri la Ong ha salvato altri 73 migranti che erano stipati in una piccola imbarcazione a poche miglia dalle coste della Libia.

La nave è nuovamente in viaggio da lunedì e dopo aver lasciato i precedenti migranti in Italia – dopo che gli è stato assegnato un porto –  è tornata in missione. Una spedizione che ha visto una primo salvataggio di 48 persone che erano su una barca di legno – a loro avviso pericolosa e pronta ad affondare. Tra loro bambini piccoli e un neonato.

Un altro salvataggio ha visto la presa di 61 persone all’interno di un gommone, medicati dai medici Msf dopo aver inalato del carburante.

Ora la Ong con 182 persone a bordo chiede aiuto e soccorso, come per la scorsa volta. Non ci sono stati ancora messaggi o decisioni in merito, ma grazie all’incontro tra Conte e Macron qualcosa potrebbe già essere definito.

Il commento di Matteo Salvini

Il Leader della Lega Matteo Salvini commenta furiosamente questa nuova richiesta di porto sicuro, evidenziando che potrebbe già scrivere la fine della storia:

“scommettiamo che anche in questo caso il porto sicuro sarà in italia? dai sindaci e governatori lega arriverà un no all’arrivo anche di un solo clandestino”

In queste ore si dovrebbe quindi definire come muoversi in merito a questa Ong, verificando se il porto assegnato potrebbe essere nuovamente l’Italia oppure Malta – con una possibile ridistribuzione tra i vari Paesi dell’Unione Europea.