Home News Nonno abusa della nipotina di 3 anni: il papà della bambina lo...

Nonno abusa della nipotina di 3 anni: il papà della bambina lo uccide

CONDIVIDI

Tra i due è avvenuta una violenta colluttazione e la vittima è deceduta per le gravi ferite riportate.

abusi nipote nonno ucciso

È stata la bambina a riferire al padre quanto avvenuto tra le mura domestiche. Anche il 26enne, papà della piccola, è rimasto ferito in maniera seria. Il nonno l’ha infatti ferito con un’ascia, per difendersi.

Abusi sulla nipotina di 3 anni

Una vicenda terribile quella che arriva da Oràn, Argentina. Un uomo di 70 anni, nonno di una bambina di 3, avrebbe abusato della piccola, approfittando dell’assenza dei genitori.

Come riferisce anche Fanpage, a scoprire il dramma vissuto dalla piccola sarebbe stato il padre della bambina. Al suo rientro a casa, infatti, l’avrebbe trovata in lacrime e sotto choc.

Alla richiesta di sapere cosa fosse successo, la bambina avrebbe indicato il nonno come “causa” del suo pianto ed il giovane papà ha immediatamente capito cosa fosse appena accaduto.

Nonno ucciso durante la colluttazione

Tra i due è scoppiata così una tremenda lite, terminata con la morte dell’anziano. Il nonno ha infatti impugnato un’ascia per difendersi, ma nella colluttazione ha avuto la peggio.

Rimasto ferito anche il papà della bambina, che ha riportato gravi tagli e lesioni, provocati proprio dall’arma impugnata dal rivale. L’anziano è morto praticamente sul colpo, il 26enne invece è stato trasferito in ospedale in condizioni piuttosto serie.

Piantonato dalle forze di polizia, ad attendere il papà della bambina ci saranno le porte del carcere. Per la piccola, invece, la decisione del giudice è stata di affidarla, temporaneamente, ad una struttura per minori.

In attesa del processo, la bambina resterà sotto custodia degli assistenti sociali.

Sarà poi il giudice a decidere le sue sorti, che, a questo punto potrebbero anche terminare con un affidamento, se venisse confermata, com’è plausibile, la detenzione per il genitore.