Home Spettacolo Nadia Toffa ha parlato: “il cancro è tornato e questa volta potrebbe...

Nadia Toffa ha parlato: “il cancro è tornato e questa volta potrebbe essere letale”

CONDIVIDI

Nadia Toffa rende pubblico ciò che nessuno avrebbe voluto ascoltare: “il cancro è tornato e questa volta potrei non farcela”.

nadia toffa intervistata da toffanin: il cancro è tonrato

In un’intervista a Verissimo, programma in onda su Canale 5, nella puntata di sabato 13 ottobre Nadia Toffa ha parlato dell’evoluzione della sua malattia in termini che nessuno avrebbe voluto ascoltare.

Che Nadia Toffa non fosse guardati dal male che l’affligge da tempo, lo avevano capito in tanti, probabilmente dal nervosismo trapelato anche dalle sue ultime apparizioni in TV. Nadia Toffa, purtroppo, non è guarita e ha dovuto dare nuovamente inizio alla battaglia contro il cancro, che tutti abbiamo sperato avesse già vinto! Queste le sue ultime dichiarazioni:

«È una sfida che posso magari non vincere, ma devo combatterla mettendocela tutta».

Senza ricorrere a mezzi termini, nel corso dell’intervista fatta da Silvia Toffanin su Canale 5, Nadia Toffa ha svelato di aver subito più di un intervento. E’ stata proprio questa dichiarazione ad aver fatto intendere che Nadia fosse ancora in mdo della sua malattia, che a tutto si può paragonare tranne che ad un “dono” come lei ha voluto intenderlo.

Dopo circa un anno di sofferenza, tutti si auspicavano che per Nadia fosse arrivato il momento di “voltare pagina” e invece, per la prima volta, Nadia Toffa rivela che: “In seguito ad un malore lo scorso dicembre sono stata operata d’urgenza. Poi ho fatto la chemioterapia e la radioterapia. Sembrava tutto finito, ma a marzo durante un controllo, è arrivata la brutta notizia. Il cancro era tornato e mi hanno operata nuovamente”.

Una frase dichiarata dalla Toffa a Silvia Toffanin rende chiaro il livello di dolore provato da Nadia e dai suoi cari, il cui apice si espleta nella sensazione di essere “senza via di scampo”. Racconta Nadia:

All’inizio mi chiedevo perché proprio a me? Poi, dopo mesi, ho trasformato questa domanda in perché non a me?. È il mio dolore e me lo devo portare. È una sfida che posso magari non vincere, ma devo combatterla mettendocela tutta”.

Queste le parole utilizzate dalla presentatrice de Le Iene, che è ricorsa alla parola “dolore” che rappresenta l’essenza di tutto: più della parola “malattia” e ancora più della parola “morte”.
Da ciò si capisce che quella di Nadia è più una battaglia contro il dolore, che una reazione alla paura di morire. Si evince un senso di solitudine che potrebbe averla pervasa, in determinati attimi della sua lotta, sebbene goda di un gran seguito e notorietà.

La sua estrema dolcezza e sensibilità, tuttavia, sono trapelate da una frase pronunciata a termine dell’intervista:

Vorrei dire alle persone che ci guardano da casa di non mollare mai perché non sono sole e che Le Iene portino bene!”

A noi non resta che augurarle tutta la fortuna di cui ha bisogno e che merita!

Leggi anche: Esclusivo: –> Ylenia, Taryn sorella di Romina Power rompe il silenzio: “Ho chiamato il convento e mi hanno detto che…