Home Spettacolo Nadia Toffa ed Elena Santarelli nella bufera “La malattia non vi rende...

Nadia Toffa ed Elena Santarelli nella bufera “La malattia non vi rende esempi”

CONDIVIDI

Elena Santarelli più vicina che mai a Nadia Toffa. La show girl dimostra la sua vicinanza alla bella Iena sul suo profilo instagram

Elena Santarelli vicina a Nadia Toffa, ma il web la critica

Elena Santarelli vicina a Nadia Toffa

Elena Santarelli in questi giorni ha voluto dimostrare il suo affetto e la sua vicinanza a Nadia Toffa. Pare infatti che la conduttrice in una delle puntate delle della sua trasmissione “Le Iene”, abbia ricordato ai suoi followers e al pubblico, che ormai è passato un anno dal suo malore che le ha cambiato totalmente la vita

Le due sono molto vicine, almeno da quello che si evince dai social, proprio perché entrambe stanno vivendo un periodo molto difficile della loro vita. Entrambe stanno combattendo la lotta contro il cancro. Come sappiamo infatti il figlio di Elena Santarelli è malato e da tempo lotta anche lui contro il cancro al cervello. Le due infatti proprio per questo si danno forza a vicenda, ma a quanto pare, questa solidarietà non piace tanto al pubblico del web.

Elena Santarelli nella bufera

Nadia infatti ha postato una foto dove ha ricordato il suo terribile anno insieme al cancro. Un anno di grande lotta e sofferenza, ma che è riuscita ad affrontare con il sorriso anche grazie all’affetto delle persone che la seguono sia sui social che in TV. Elena Santarelli ha commentato sotto il post di Nadia, scrivendole che è un grandissimo esempio di coraggio, un grande messaggio quello di Elena, ma che a quanto pare non è piaciuto a tutti. Mote le critiche volate per l’innocente commento della  Santarelli; qualcuno ha infatti insinuato che le due tendono spesso ad auto celebrarsi in modo esagerato, ma lei non perde tempo e immediatamente risponde alle critiche:

 “Innanzitutto non mi sono autocelebrata, mi riferivo a Nadia Toffa. Ho sempre detto che ci sono milioni di persone nel suo e nel mio stato che sono un esempio e che sono donne toste e coraggiose. Ovvio che Nadia con la sua popolarità può essere un esempio di positività e di inno alla vita. Nonostante tutto cerchiamo di portare rispetto per le storie degli altri”