Home News Muore sbranata dal cane a soli 25 anni: “L’animale verrà immediatamente abbattuto”

Muore sbranata dal cane a soli 25 anni: “L’animale verrà immediatamente abbattuto”

CONDIVIDI

Keira Ladlow era sola nella casa di Birmingham quando è stata brutalmente attaccata dal cane, la gente del posto l’ha sentita urlare.

Sbranata a morte da un cane di famiglia.

E’ stata ritrovata morta nel letto in cui dormiva.

Keira Ladlow sbranata in casa

Muore a 25 anni Keira Ladlow, dopo essere stata sbranata mentre si trovava sul letto dove dormiva. La polizia di Birmingham, nel Regno Unito, sta ora indagando per comprendere cosa abbia fatto si che il cane, abituato a vivere in casa e alla presenza della giovane 25 enne, abbia dato origine alla tragedia.

Una tragedia assurda e inspiegabile avvenuta un paio d giorni fa, in quanto la giovane  Keira, che viveva insieme alla sua famiglia con cui e gestiva un bar,  è stata trovata morta, con un braccio completamente sbranato dai morsi del cane, un Bullmastiff incrociato con uno Staffordshire

Queste due topologie di cane di grande taglia, posseggono una poderosa muscolatura, una loro caratteristica consiste nell’avere uno spiccato istinto di protezione che gli viene per l’amore sconfinato che nutrono verso la propria famiglia.

La gente del posto ha riferito che la giovane Keira era un’appassionata kick-boxer ed era un membro del club Force One, situato vicino alla sua casa di famiglia a Yardley, Birmingham.

Aveva già attaccato altri cani

Come si legge sul Messaggero, per quanto la donna fosse abituata a vivere con il cane di proprietà di alcuni parenti che vivevano nella stessa casa, alcuni vicini ascoltati dalla polizia hanno riferito che la giovane un po’ avesse timore del cane.

Tuttavia secondo quanto espresso da un giornale locale, Keira che stava cercando di addestralo, lo portava a fare una passeggiata di notte una volta che era buio.

Questo perché non voleva incontrare altri dog sitter nella tenuta, in quanto aveva tentato di attaccare altri due o tre cani del vicinato.

Occorre dire che questa tipologia di cane, diffidente nei confronti degli sconosciuti, ha anche un carattere piuttosto forte, predisposto ad avere un atteggiamento dominante e con una predisposizione a fare di testa sua.

Quindi ne risulta che non si tratta a tutti gli effetti di un cane dal carattere docile e remissivo, e che non è facilissimo da addestrare, non è molto adatto a un proprietario poco esperto. Il cane che è stato prelevato dalla casa ora verrà abbattuto.