Home Casi Morte di Viviana Parisi, spunta nuovo video: Gioele era in auto con...

Morte di Viviana Parisi, spunta nuovo video: Gioele era in auto con lei

CONDIVIDI

Le telecamere di sorveglianza di Sant’Agata hanno ripreso l’auto di Viviana Parisi, con lei c’è anche Gioele. Per la Procura è un dettaglio importante.

Viviana Parisi era in auto con Gioele
Viviana Parisi ed il figlio Gioele

Dopo 10 giorni dalla scomparsa da Messina si cerca ancora il piccolo Gioele di 4 anni. La mamma Viviana Parisi è stata trovata morta dopo 5 giorni, le indagini lasciano aperte tutte le ipotesi.

Emerso nuovo video: Gioele era in macchina?

La Procura di Patti ha fatto sapere di aver acquisito un nuovo filmato che potrebbe far luce sul caso della dj trovata morta nella boscaglia di Caronia nel Messinese.

Il filmato in questione sarebbe stato ripreso da alcune telecamere di sorveglianza private presenti di Sant’Agata di Militello come riporta Tgcom24. Questo paesino sarebbe stata la destinazione di Viviana dopo essere uscita dall’autostrada Messina-Palermo.

A Sant’Agata lunedì 3 agosto la dj avrebbe trascorso circa 22 minuti ma nessuno sa ancora con precisione cosa abbia fatto in quel lasso di tempo.

Secondo gli inquirenti il video, confermando la presenza in auto del piccolo Gioele sarebbe un elemento che contribuisce a pensare che il piccolo fosse con la mamma anche dopo, nell’impatto e nell’allontanamento nel bosco.

Per la Procura ciò non sarebbe un dettaglio da poco ma:

“Un punto importante per il proseguo dalle indagini”

Le ipotesi degli inquirenti dopo l’autopsia

Solo poche ore fa sono giunti i primi risultati dell’esame autoptico eseguito sul cadavere di Viviana, trovata sotto un traliccio dell’Enel con braccia lungo la testa, le gambe divaricate ed ili volto irriconoscibile

Le ipotesi della Procura restano tutte ancora al vaglio poiché dall’autopsia è emerso solo la presenza di ferite che sono compatibili con una caduta dall’alto. Non vi è però conferma né della modalità della morte né dell’orario.

Per i dati certi bisognerà attendere circa 90 giorni come ha dichiarato il medico legale Elvira Ventura Spagnolo.
Il legale della famiglia di Daniele Mondello, marito di Viviana e papà di Giole, ha precisato che si indaga in direzione di un omicidio-suicidio anche se la speranza è di trovare il bimbo vivo.

Proprio Daniele con cui la dj aveva un ottimo rapporto, come testimoniato da parenti e amici, ha dichiarato di non credere all’ipotesi dell’omicidio.
L’uomo, dj come la moglie pensa che Viviana possa aver lasciato Gioele altrove prima di inoltrarsi nel bosco.

Per cercare il piccolo sono state messe in campo tutte i mezzi a disposizione dei soccorsi, compresi i cani molecolari ed i droni e si pensa di potenziare ancora le ricerche nelle prossime ore.