Home Casi Morte di Annamaria Sorrentino: chi ha fatto sparire il profilo social della...

Morte di Annamaria Sorrentino: chi ha fatto sparire il profilo social della Miss?

CONDIVIDI

Dopo un anno e mezzo dalla morte della Miss Annamaria Sorrentino il giallo risulta irrisolto, cosa è accaduto di recente?

Annamaria Sorrentino, Miss morta- novità nel caso

A darne notizia in esclusiva per Giallo il giornalista Gian Pietro Fiore, cosa è emerso e perché risulterebbe importante ai fini dell’indagine sulla morte avvolta nel mistero di Annamaria Sorrentino?

La morte della Miss Annamaria Sorrentino

La vicenda della misteriosa morte di Annamaria Sorrentino, giovane ex miss Campania risale al mese di agosto 2019.

Non si conoscono ancora le cause certe della caduta dal balcone avvenuta il 16 agosto mentre la giovane si trovava in vacanza a Vibo Valentia.

La Miss, affetta da sordità come gli altri amici con cui si trovava in vacanza, è precipitata dal balcone del secondo piano della casa presa in affitto. A nulla è valsa la corsa i ospedale dove la ragazza è spirata due giorni dopo il 18.

Con lei in vacanza anche il marito Paolo Foresta di 34 anni che è stato indagato per istigazione al suicidio assieme all’amico della coppia, Gaetano. Dalle testimonianze è emerso che tra o due avvenivano litigi molto duri anche i giorni prima della morte della ragazza.

Secondo un’amica della giovane durante una videochiamata avrebbe assistito alla caduta. Ancora numerosi particolari non tornano nella vicenda ma dopo un anno e mezzo non vi è ancora nessuna certezza.

Annamaria si è gettata dal balcone o come sospetta la famiglia qualcuno è implicato nella sua morte?

Ancora ombre sul caso: chi ha cancellato il suo profilo social?

Nonostante sia già passato diverso tempo la svolta decisiva a chiudere il caso non è ancora giunta ma di recente nuovi elementi oscuri si sono aggiunti.

A svelare tali elementi è il giornalista Gian Pietro Fiore sul settimanale Giallo e sul suo profilo Facebook. Come viene riportato qualcuno avrebbe cancellato proprio il profilo che Annamaria aveva su Facebook.

Nessuno conosce il motivo di tale gesto, né soprattutto chi possa averlo compiuto e le domande che nascono sono inquietanti.

Chi conosceva le password social di Annamaria Sorrentino? E quali interessi hanno mosso tali persone per la cancellazione definitiva del profilo?

A conferma di quanto accaduto vengono riportate le parole della sorella di Annamaria, Luisa Sorrentino.

“Qualcuno ha disattivato il profilo personale Facebook di Annamaria”

La somma definisce strano quanto accaduto confermando che non sono i famigliari della Miss ad aver cancellato il profilo. La sorella Luisa spiega che in quel profilo c’erano tutti i ricordi di Annamaria assieme alla famiglia, foto e pensieri che lei stessa continuava a scrivere alla sorella anche dopo la sua morte.

“Ora non posso farlo più. Per me è come se l’avessero uccisa una seconda volta”.

I cellulari di Annamaria: perché non sono mai stati analizzati?

La tecnologia potrebbe essere proprio la chiave per la soluzione del giallo? La sorella di Annamaria svela un elemento che apre un quesito che appare molto strano.

La Miss come riporta Fiore, possedeva altri cellulari ed un computer che non sarebbero stati analizzati fino a questo momento.
La sorella Luisa conferma ciò:

“Mia sorella aveva in un cassetto almeno altri tre cellulari che non usava più ma che erano tutti funzionanti. Non solo aveva anche un pc”

Tali supporti di proprietà della Miss erano conservati nella casa in cui viveva con il marito Paolo e la suocera.
Potrebbero contenere indizi e prove in grado di fare chiarezza sulla vicenda?

Ancora è prematuro fare ipotesi ma si attende l’indagine della Polizia Postale a cui è stata sporta immediatamente denuncia per quanto accaduto al profilo social di Annamaria. Tutti si augurano di giungere presto alla verità che la famiglia della Miss morta in circostanze misteriose aspetta da un anno e mezzo.