Home News Mini lockdown a Latina: l’ordinanza di Zingaretti

Mini lockdown a Latina: l’ordinanza di Zingaretti

CONDIVIDI

Zingaretti ha predisposto un’ordinanza per cui la città di Latina dovrà osservare un mini lockdown di 14 giorni.

mini lockdown latina

La decisione del mini lockdown a Latina è stata presa perché i contagi nella provincia sono aumentati del 155%.

Cosa prevede l’ordinanza

14 giorni di mini lockdown per Latina. E’ questa la decisione del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che, nelle ultime ore, ha firmato un’ordinanza che scatterà dalla mezzanotte di oggi.

Il provvedimento prevede che feste celebrazioni religiose vedano la partecipazione di massimo 20 persone. E’ fatto divieto di assembramento davanti agli Istituti scolastici, altri luoghi o uffici.

Al ristorante o al bar ci si potrà sedere a tavoli che potranno ospitare massimo 4 persone. La chiusura per tutti è prevista per la mezzanotte. Ogni negozio, a partire da domani, dovrà esibire un cartello con la capienza massima di persone che possono ospitare per garantire il distanziamento.

Per quanto riguarda le palestre o le scuole di ballo, i supervisori dovranno garantire che vengano rispettate le norme anti contagio e, quindi il distanziamento sociale.

All’ospedale, per i prossimi 14 giorni, non si potrà andare a fare visita ai propri cari a meno che non siano autorizzati dal responsabile sanitario. E’ consigliato il tele lavoro da casa, affinché vengano ridotti al minimo gli spostamenti.

Un provvedimento necessario

L’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato ha detto di confidare nella collaborazione di cittadini ed istituzioni. Si tratta di un mini lockdown preventivo, al fine di far ridurre i casi che, in Regione, sono 359 nelle ultime 24 ore.

I comuni più colpiti sono quelli di Terracina e di Aprilia a soli 50 chilometri dalla Capitale.