Home Spettacolo Milly Carlucci molla tutto: la drastica decisione dopo Ballando

Milly Carlucci molla tutto: la drastica decisione dopo Ballando

CONDIVIDI

La conduttrice di Ballando con le stelle stupisce tutti con la sua decisione. Milly Carlucci molla tutto.

Un anno bizzarro e sofferto anche per Milly Carlucci che per via della pandemia ha dovuto rinunciare agli affetti più cari anche durante le festività più belle dell’anno, come il Natale e il capodanno.

Milly Carlucci
La presentatrice ha dovuto prendere una decisione piuttosto dura dopo la fine del talent più seguito della Rai. Secondo quanto spifferato dal sito Gossip e Tv, Milly Carlucci dopo Il Cantante Mascherato sarà costretta a mollare tutto.

Milly Carlucci, drastica decisione dopo lo show

Dopo il talent di ballo e il Cavaliere mascherato, Milly Carlucci prenderà una decisione che lascerà i fan interdetti. La conduttrice accumula un successo dopo l’altro e la Rai ci tiene tanto ad averla nella sua scuderia. Ma Milly ha deciso di dire addio all’Italia, o meglio arrivederci. La conduttrice infatti, lascerà l’Italia per andare verso Londra.

Qui valuterà una serie di talent e sceglierà quelli migliori da proporre alla rete ammiraglia.
Ma le novità non finiscono qui. A partire dal prossimo maggio su Rai 5 verrà trasmesso un talent totalmente nuovo, dalla London Simphony Orchestra: il programma metterà in gioco giovani direttori d’orchestra.

La Carlucci ironizza sul fatto di andare in giro a cercare nuove idee e scherza:

“I problemi me li vado a cercare: è il mio karma.”

Il senso dell’humor non le manca mai.

La frecciatina a Maria De Filippi

Milly deve sempre scontrarsi con un mostro sacro di Mediaset, Maria De Filippi: Amici, C’è posta per te e Tu sì que vales sono programmi che le danno filo da torcere. Le sfide d’audience tra le due sono sempre all’ultimo sangue.

La Carlucci riserva una frecciatina alla collega che le ruba telespettatori:

“Già tanto che siamo riusciti ad andare in onda. Programmi come Tu si que vales portano sul palco professionisti e possono farlo registrando le puntate. Noi no. Noi i talenti dobbiamo allenarli. E se qualcuno si ammala, sono guai.”

La diretta rende tutto più rischioso e difficile ed è per questo che Milly ha voluto sottolineare la differenza con i programmi della collega/nemica.