Home Cronaca Milano, in due sul monopattino contromano e senza casco: grave una 15enne

Milano, in due sul monopattino contromano e senza casco: grave una 15enne

CONDIVIDI

A Milano, due ragazzine hanno percorso una strada contro senso e senza casco, scontrandosi con un taxi. Una di loro è in gravi condizioni.

milano monopattino

E’ accaduto a Lainate, Milano dove una sedicenne e una quindicenne, tre giorni fa, hanno fatto un uso improprio del monopattino.

Lo scontro non sembrava grave

L’incidente con il monopattino è accaduto tre giorni fa a Lainate, Milano. Le due giovani incidentate sono due ragazze di 15 e 16 anni. Le due, a bordo di un monopattino elettrico, senza casco, hanno percorso via Adige contro mano, immettendosi da una via laterale. Il taxi contro il quale si sono scontrate, ha fatto appena in tempo ad accorgersi del loro arrivo. Nonostante la sua esperienza alla guida, non è riuscito ad evitare lo scontro.

Uno scontro che è avvenuto lo scorso lunedì 22 giugno alle 19 circa. Le condizioni di salute delle due ragazze non sembravano gravi. Entrambe, infatti, erano state portate al nosocomio in codice giallo. Soltanto oggi le condizioni di salute di una di loro si sono aggravate. La 16 enne è, infatti, ricoverata in rianimazione, presso l’ospedale di Legnano. La sua prognosi è riservata

Il sequestro del mezzo

Il mezzo è stato sequestrato. Lo ha disposto il magistrato. Il tassista è stato interrogato ma non è indagato. Alcuni testimoni hanno confermato che le due ragazze erano contro mano.

Una delle due ragazze, quella che si trova in rianimazione, era a bordo come passeggera ma, su un monopattino elettrico, può salire soltanto una persona. Sussiste, inoltre, l’obbligo per i minori di indossare il casco. La Procura accerterà se le due ragazze conoscevano le norme ed il codice della strada. Secondo il Viminale i monopattini sono equiparati alle biciclette.