Home Salute & Benessere Metti una moneta in congelatore, potrebbe salvarti la vita

Metti una moneta in congelatore, potrebbe salvarti la vita

CONDIVIDI

Una moneta in congelatore prima di partire per le vacanze potrebbe salvarvi la vita! Ecco perché non rischierete di intossicarvi grazie a questo trucco.

euro congelato – iStock

Lasciare una moneta nel congelatore prima di partire per un weekend fuori o soprattutto per una vacanza lunga è un metodo semplice per evitare problemi di salute quando si rientra dalle ferie.

Questo trucchetto casalingo è molto efficace ed ha una funzione preventiva per evitare di mangiare cibo scongelato e ricongelato senza saperlo: il cibo scongelato va consumato nell’immediato, non va mai ricongelato una seconda volta perché svilupperebbe batteri pericolosi!

Mettere una moneta in congelatore potrebbe salvare la vostra vita e quella dei cari che vivono con voi!

Tante persone hanno deciso di adottare questo pratico stratagemma per salvaguardare la propria salute, una volta scoperto non si può evitare di farlo!

Perché dovrei mettere una moneta in congelatore ?

Se durante le vacanze con un calo di corrente si spegne il freezer, il cibo si scongela e si sviluppano dei batteri pericolosi nel cibo.

Nel caso in cui il cibo si ricongelasse successivamente alla riattivazione automatica della corrente, probabilmente non verreste nemmeno mai sapere dell’accaduto.

Quindi, di ritorno dalle vacanze, consumereste il cibo del congelatore inconsapevoli di rischiare molto perché pieno di batteri e potenzialmente tossico!

Per questo motivo si raccomanda sempre di non lasciare il freezer pieno prima di partire e se si lascia del cibo sarebbe meglio mettere una moneta nel congelatore per precauzione.

Il trucco della moneta nel freezer: come funziona?

Ecco come funziona lo stratagemma della moneta nel congelatore per sapere se il freezer, in tua assenza, si è spento e poi riacceso.

  1. Il giorno prima di partire riempite quasi fino all’orlo una tazza di acqua e riponetela in freezer, dopo circa 3-4 ore sarà gelata. Mettete una moneta sulla superficie di acqua ghiacciata nella tazza e appoggiate il tutto in freezer.
  2. Attenzione a non farla capovolgere, mettetela in piano ben diritta. Partite perciò per le vacanze tranquilli, godetevi spensierati il soggiorno e rilassatevi.
  3. Tornate a casa dopo le vacanze, aprite il freezer e controllate la tazza:
  • Se la moneta è rimasta esattamente dove l’avete lasciata, cioè sulla superficie della tazza, allora il freezer non si è mai spento e tutto il cibo è rimasto perfettamente congelato. Potrete consumarlo in totale sicurezza!
  • Se la moneta è scesa nel blocco di ghiaccio, o peggio è posizionata sul fondo della tazza, allora significa che il freezer è rimasto spento per un prolungato periodo di tempo per poi riattivarsi. Il cibo si è quindi scongelato e ricongelato esattamente come l’acqua nella tazza che ha permesso la caduta della moneta sul fondo. A malincuore, ma gettate il cibo congelato nella spazzatura per non rischiare un’intossicazione alimentare o peggio!