Home News Meghan Markle sfida la Regina Elisabetta: “In sala parto con la doula”

Meghan Markle sfida la Regina Elisabetta: “In sala parto con la doula”

CONDIVIDI

A pochi mesi dal parto, Meghan Markle sfida la Regina Elisabetta rompendo – di nuovo – il protocollo

Meghan Markle sfida la Regina Elisabetta: "In sala parto con la doula"
Meghan Markle – Queen Elisabeth

Non era mai successo che all’interno del Palazzo Reale qualcuno potesse sovvertire le regole, se non Lady Diana. Meghan – moglie del Principe Harry – sembra proprio voler seguire il suo esempio andando contro la Regina Elisabetta.

In sala parto con la doula

Da quando esiste la Famiglia Reale, al momento del parto le donne vengono seguite – per motivi di sicurezza e privacy – dall’equipe messa a disposizione dal Re e dalla Regina.

Meghan Markle – alla quale piace cambiare le regole e fare di testa sua – ha deciso di sfidare la Regina portando in sala parto un’estranea ovvero una doula. Questa è una figura molto importante che si occupa di seguire una donna incinta in tutta la gestione e nel periodo delicato post parto.

La doula è una madre con grande esperienza, specializzata in assistenza per le donne in dolce attesa grazie al conseguimento di alcuni corsi  – non sanitari. Una persona che aiuta la neo mamma a capire e comprendere come accettare il cambiamento, dal parto sino ai primi giorni della nascita del bambino (o gemelli come si mormora).

La persona scelta da Meghan, secondo le fonti britanniche, sarebbe Lauren Mishcon – madre di tre figli e grande amica della Famiglia Reale (il cognato è l’avvocato che ha assistito Lady Diana durante il triste divorzio).

Harry e la Regina messi in disparte

Sempre secondo le fonti ufficiali di Palazzo Reale, Harry non avrebbe preso parte alla decisione della moglie – anche perché i ben informati vedono la preparazione di un piano di divorzio milionario e un cambiamento radicale del Principe notato già da tempo.

La Regina non si scompone ma sicuramente non è entusiasta di questa decisione, presa senza chiedere alcun permesso e rompendo così quelle che sono le rigide regole inglesi. Non ci resta che aspettare il parto e vedere cosa succederà.