Home Spettacolo ‘Glielo hanno lanciato in testa’ Meghan Markle, incidente con Archie a bordo...

‘Glielo hanno lanciato in testa’ Meghan Markle, incidente con Archie a bordo piscina: il retroscena da brividi

CONDIVIDI

Meghan Markle e il Principe Harry vivono nel terrore. L’incidente avvenuto mette a serio rischio la sicurezza del piccolo Archie: “La minaccia è reale”

Meghan Markle, Archie in pericolo per colpa dei paparazzi
Meghan Markle- Archie

La sempre più affiatata coppia formata da Meghan Markle e dal Principe Harry pare stia vivendo un vero e proprio incubo. I due, che si trovano sempre al centro dell’attenzione mediatica, questa volta temono che i rischi siano troppi.

Di mezzo c’è la sicurezza del piccolo Archie, il loro primogenito nato nel 2019 e che ha da poco compiuto un anno! Il bimbo, con i suoi genitori è stato vittima di un incidente con i paparazzi che poteva avere conseguenze serie.

Meghan Markle, paura per il piccolo Archie

Meghan Markle e il principe Harry si sono recentemente trasferiti negli Stati Uniti dopo essere stati in Canada. Una volta giunta in territorio USA, la coppia è caduta nel mirino di numerosi droni, che hanno l’intento di scattare fotografie a Harry, Meghan e al piccolo Archie.

Almeno cinque incidenti verificatisi nelle ultime settimane hanno interessato i droni che volano a soli 20 piedi sopra la loro casa di Los Angeles. Di conseguenza, pare che la coppia abbia adesso paura che la loro sicurezza e quella di Archie sia compromessa.

Meghan e Harry hanno segnalato gli incidenti alla linea del Dipartimento di Polizia di Los Angeles (LAPD), come riferito da The Daily Beast. Si ritiene che i droni siano gestiti dai paparazzi, ma sono anche considerati come potenziali minacce terroristiche.

Meghan Markle Archie

Si difendono dalla minaccia terroristica

Per cautelare loro stessi e il bambino, Meghan e Harry avrebbero intenzione di assumere una vera e propria squadra di sicurezza.

Come dichiarato da un amico della coppia:

“Harry e Meghan vedono arrivare questi droni e immaginano che siano gestiti da fotografi, ma non possono saperlo con certezza.”

La Markle, in passato, aveva ricevuto minacce di morte e commenti razzisti. Per tale ragione, per la coppia, la minaccia è reale. Meghan e Harry non possono assumersi il rischio di mettere a repentaglio la vita del loro bambino per lasciare spazio ai paparazzi di accedere alla loro vita privata!

Il rapporto di quanto avvenuto nel Memorial Day la dice lunga: quello sarebbe dovuto essere semplicemente un giorno festivo negli Stati Uniti. La festività del 25 maggio però ha dato seri problemi alla nota coppia reale. Un drone, infatti, stava sorvolando le residenze di Meghan e Harry provocando loro non poche preoccupazioni.

Principe Harry, la vita con Meghan un inferno adesso
Principe Harry

Le preoccupazioni di Harry e Meghan

Secondo quanto riferito da alcune fonti, la coppia stava giocando con Archie a bordo piscina. Con quell’aggeggio si è sfiorato l’incidente per poco: il drone poteva finire sulla testa del bambino o peggio ancora essere una bomba terroristica. In pratica l’aggeggio è stato lanciato in volo sulle teste dei tre reali, senza valutarne le conseguenze. Le leggi attuali negli Stati Uniti rendono illegale far volare un drone sopra le persone o nelle loro vicinanze a meno che tu non sia un pilota di droni con attestato ufficiale.

Una fonte ha rivelato:

“C’è gente che li perseguita ogni giorno. Stanno cercando di non lasciare che l’aggressività dei paparazzi li travolga. Proteggere la loro famiglia è la loro principale preoccupazione.”

Meghan e Harry vivono attualmente in un palazzo del valore di $ 18 milioni, di proprietà del loro amico Tyler Perry. La villa in stile toscano con 8 camere da letto e 12 bagni si trova su 22 acri sulla cima di una collina nell’esclusiva comunità recintata di Beverly Ridge Estates. Nemmeno sorvolare un territorio così esteso dev’essere un gioco da ragazzi!