Home Spettacolo Marco Bocci, l’infezione al cervello ‘Non sono invincibile’: l’attore confesso come la...

Marco Bocci, l’infezione al cervello ‘Non sono invincibile’: l’attore confesso come la malattia l’ha cambiato

CONDIVIDI

Marco Bocci intervistato dalla rivista settimanale ‘Vero’. La dolorosa confessione dell’attore umbro dopo l’herpes celebrale

Marco Bocci
Marco Bocci

Marco Bocci  è uno degli attori più amati del panorama televisivo e cinematografico italiano.

Come è noto lo scarso maggio 2018, è stato colpito da una brutta infezione, un herpes celebrale.

A distanza di oltre un anno rompe il silenzio  in una lunga intervista a nuovo, rivelando come la sua vita è cambiata dopo la malattia. Scopriamo di più (l’articolo continua dopo la foto).

Marco Bocci, come è cambiato dopo la malattia

Come di certo ricorderete, l’infezione bloccò l’attore in ospedale per diverse settimane.

In una vecchia intervista a Domenica In, raccontò che se oggi è vivo è anche grazie a sua moglie Laura Chiatti, la quale era a casa insieme a lui quando avvertì il malore, e per questo potette allertare immediatamente i soccorsi.

L’herpes celebrale lo rese infatti incosciente per alcuni giorni e intaccò il lobo frontale, e dunque la memoria e la parola. Ecco come la malattia ha cambiato la sua vita:

‘Questo incidente di percorso mi ha spronato ancora di più a vivere intensamente ogni momento della mia vita’

poi aggiunge, rivelando che l’infezione l’ha reso consapevole non solo delle cose che contano ma anche delle proprie fragilità:

‘Ho preso la consapevolezza di non essere invincibile e cerco di dare più tempo e importanza alle cose che contano veramente nella mia vita come la mia famiglia’

conclude l’attore a riguardo (l’articolo continua dopo la foto).

Marco Bocci condividerà il set con sua moglie Laura Chiatti?

Nel corso dell’intervista si è discusso anche del rapporto con sua moglie, l’attrice Laura Chiatti, dalla cui relazione sono nati i due figli.

Facendosi portavoce dei loro fan, l’intervistatore ha chiesto all’attore se presto li vedremo insieme su qualche set cinematografico:

“Prima o poi faremo qualcosa insieme perché lo desideriamo entrambi ma questo film non era l’occasione giusta’

poi aggiunge, rivelando che in questo preciso momento della loro vita cercano di trascorrere quanto più possibile insieme ai loro due figli:

‘In questo periodo della nostra vita cerchiamo di alternarci con gli impegni sul set per stare insieme con i nostri due bambini che sono ancora molto piccoli’

conclude Marco Bocci.