Home Spettacolo Lutto per Maradona, il gesto in campo di Martinez sconvolge tutti –...

Lutto per Maradona, il gesto in campo di Martinez sconvolge tutti – VIDEO

CONDIVIDI

Un lutto che ha sconvolto tutti i fan del calcio. L’addio a Maradona non smette di creare polemiche: ecco cos’è successo.

Dopo la morte di Diego Armando Maradona, il mondo del calcio ha subito un duro colpo al cuore. L’ex calciatore argentino è stato molto di più di uno sportivo che correva sul campo da gioco.

Maradona, in lutto l'Italia

Maradona è stato visto come l’incarnazione del calcio stesso, un Dio sceso in terra, un uomo da adorare, nonostante le mille contraddizioni.

Per dare un ultimo saluto a Dieguito, i calciatori che stanno giocando partite, negli ultimi giorni, stanno indossando una fascia nera al braccio in segno di lutto.

Lautaro Martinez, però, ha compiuto un gesto che ha sconvolto ii fan di Maradona. Ecco cosa ha fatto.

Diego Armando Maradona, il gesto sconsiderato di Lautaro Martinez

Su ogni campo dell’Europa League, ogni giocatore ha indossato una fascia nera in segno di lutto per Diego Armando Maradona, che si è spento a 60 anni, dopo un arresto cardiaco.

Durante la partita Sassuolo-Inter, però, si è verificato un episodio che ha fatto indignare i fan del Pibe de Oro.

Lautaro Martinez, anch’egli calciatore argentino, si è sfilato la fascia nera, gettandola sull’erba del Mapei Stadium. Forse ha commesso questo gesto in un momento di nervosismo, ma coloro che amano Maradona non hanno potuto perdonare tale azione.

Lautaro Martinez: “Ma come, sei anche tu argentino”

Il gesto di Lautaro Martinez ha sconvolto tutti, in quanto pare che l’attaccante nerazzurro non abbia sentito il duro contraccolpo della morte di uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi.

Forse ha tolto la fascia dal braccio perché gli stava scomoda o troppo larga, sta di fatto che la sua condotta non è stata affatto apprezzata dai maradoniani, i quali si sono sorpresi del suo comportamento.

Lautaro Martinez, infatti, per molti, avrebbe dovuto sentire ancora più profondamente la morte di D10S, in quanto – con Maradona – condivideva la nazionalità.