Home Cronaca Ladispoli, mamma positiva organizza festa per il figlio: una nonna si contagia...

Ladispoli, mamma positiva organizza festa per il figlio: una nonna si contagia e muore

CONDIVIDI

La mamma di un amichetto del festeggiato si era contagiata, trasmettendo il virus all’anziana madre che è poi deceduta qualche giorno dopo.

mamma positiva organizza festa compleanno

L’episodio risale all’inizio del mese di ottobre, quando la donna aveva organizzato due feste per festeggiare l’ottavo compleanno del figlio.

Positiva al covid organizza festa di compleanno

Aveva deciso di organizzare due feste per l’ottavo compleanno del figlio, nonostante accusasse sintomi compatibili con il covid, quali tosse e febbre. La mamma di quel bambino, però, qualche giorno dopo il compleanno ha eseguito il tampone ed è risultata positiva.

Ai due party avevano partecipato una 30ina di persone, tra cui la mamma di un amichetto del festeggiato, che si era quindi infettata. Dopodiché, la donna aveva contagiato l’anziana madre che è deceduta qualche giorno dopo.

Come riferisce anche Il Messaggero, sulla vicenda è intervenuta Simona Ursino, direttrice del servizio Igiene e sanità pubblica dell’Azienda Sanitaria Roma 4.

“È un episodio che fa riflettere. Quando noi medici diciamo che le feste private sono state un problema per la diffusione del virus, c’è chi sottovaluta l’allarme. E continua a organizzare eventi”

ha detto la Ursino.

Il tracciamento dei contatti con la mamma positiva

Dopo l’accertata positività al covid della mamma del festeggiato, l’Asl ha dovuto quindi ricostruire tutti i contatti avuti con la persona contagiata.

Sono stati posti in isolamento i partecipanti al party ed i relativi familiari, tra cui la donna che è poi deceduta.

Non tutti però si erano detti disposti a rispettare la quarantena, aggredendo persino il personale sanitario.

Poi è arrivata la notizia del decesso, correlata presumibilmente alla leggerezza di qualcuno che non ha tenuto conto delle raccomandazioni ricevute in questi mesi, evitando contatti qualora si presentino sintomatologie come tosse e febbre compatibili con quelle del Covid-19.