Home Spettacolo Grave lutto nel mondo dello spettacolo: è morto il protagonista di Indietro...

Grave lutto nel mondo dello spettacolo: è morto il protagonista di Indietro Tutta

CONDIVIDI

Un lutto davvero devastante quello che ha colpito il mondo dello spettacolo. Gli anni ’70 e ’80 hanno avuto un grande protagonista, addio a Mario Marenco

Arbore Marenco
Arbore dice addio a Mario Marenco, protagonista di Indietro Tutta e altri programmi degli anni ’70 e ’80

Un addio che spezza i cuori di tutti i fan delle trasmissioni degli anni ’70 e ’80. Renzo Arbore ha fatto il modo che per tutti diventasse Riccardino. Stiamo parlando di un grande dell’intrattenimento dell’epoca, Mario Marenco. Il triste addio poche ore fa.

Mario Marenco, il tremendo addio a Riccardino, mito di Renzo Arbore

Un addio tremendo, un profondo lutto nel mondo dello spettacolo. Il triste episodio ha spezzato i cuori dei più nostalgici, Mario Marenco è morto oggi a Roma, all’età di 85 anni, attore e umorista diventato celebre come protagonista della Tv di Renzo Arbore che ha dato alle agenzie la notizia della scomparsa.

Nato a Foggia nel 1933, il grande Marenco era ricoverato da qualche  tempo al Policlinico Gemelli per complicazioni legate al suo stato di salute. In tanti lo ricorderanno come il colonnello Buttiglione, la Sgarambona, l’astronauta spagnolo Raimundo Navarro, il dottor Anemo Carlone, il professor Aristogitone, Verzo, Ida Lo Nigro, il poeta Marius Marenco, l’attore è stato legato da un lungo sodalizio con Arbore e Gianni Boncompagni.

Protagonista del cast de «L’altra domenica»

Una carriera piena di successi quella di Mario Marenco. In tv iniziò a muovere i primi passi con Cochi e Renato e Enzo Jannacci nel programma Il buono e il cattivo. Arrivò il successo nel 1970 con in radio con Alto gradimento, un altro grande programma della televisione del tempo.

Fu l’inviato Mr. Ramengo dell’Altra domenica, ma qualcuno lo ricorda anche nei programmi molto noti, Odeon, Sotto le stelle e soprattutto Indietro tutta dove interpretava il personaggio di Riccardino.

Un attore in Tv e al cinema

Ma non solo Tv nel suo curriculum, anche cinema. Sul grande schermo interpretò Il Colonnello Buttiglione, Il pap’occhio, I carabbinieri, Vigili e vigilesse, Sing – Il sogno di Brooklyn. Insomma, un talento poliedrico, autore di libri umoristici editi da Rizzoli.

Un grande lutto che segnerà e molti personaggi sicuramente gli daranno un ultimo saluto sui social, in primis il grande Renzo Arbore.