Home News Lucca, positiva al coronavirus in discoteca: tamponi previsti per 550 persone

Lucca, positiva al coronavirus in discoteca: tamponi previsti per 550 persone

CONDIVIDI

Al Seven Apples di Lucca la notte fra l’8 ed il 9 agosto ci sarebbe stata una ragazza di Pisa risultata positiva al coronavirus.

Lucca CoronavirusSarebbero state oltre 550 le persone presenti al Seven Apples di Marina Pietrasanta (Lucca) nella notte fra l’8 ed l 9 agosto le quali avrebbero chiesto un tampone. Nella predetta data, infatti, nel locale ci sarebbe stata una ragazza di Pisa risultata positiva al coronavirus.

I ragazzi potranno richiedere il tampone tramite e-mail

Tutti i presenti avrebbero già chiesto all’Asl Toscana nord ovest di poter essere sottoposti ai tamponi. Il numero dei possibili contagi però potrebbe ancora salire. L’Asl ha infatti segnalato quest’oggi come ultima data disponibile per segnalare la propria presenza al Seven Apples tramite e-mail.

Nella mail dovrà essere indicato nell’oggetto proprio il nome del locale di Lucca, inserendo inoltre il proprio recapito telefonico, le generalità ed il luogo di residenza. Queste informazioni saranno necessarie affinchè si possa essere ricontattati e nel caso essere sottoposti al tampone.

Inoltre la stessa Asl toscana ha espresso il suo pensiero tramite una nota.

“Come sempre accade quando si verifica un caso di positività al Covid o a qualunque altra malattia infettiva, l’igiene e sanità pubblica si muovono sulla base delle informazioni fornite dalle persone coinvolte e con il criterio della progressività e proporzionalità”.

Aggiungendo inoltre che sono già partiti i controlli per delineare la reale situazione creata da questo episodio.

I tamponi verranno effettuati tramite drive through

L’Asl svolgerà i controlli per verificare la positività al coronavirus presso gli ospedali di Pisa, Massa, Versilia e Lucca il 15 ed il 16 agosto. Inoltre, per effettuare i controlli nel più breve tempo possibile, i tamponi verranno effettuati col metodo del drive through.

Infine, è da segnalare il comportamento della ragazza risultata positiva. Quest’ultima, infatti, sarebbe tornata da una vacanza in Grecia e ha ripreso la propria vita senza aspettare gli esiti dei test sierologici.