Home Spettacolo Ricordate Luca Dirisio? Oggi irriconoscibile: il cantante di Calma e sangue freddo...

Ricordate Luca Dirisio? Oggi irriconoscibile: il cantante di Calma e sangue freddo ritorna in Tv

CONDIVIDI

Un talento che ha fatto sognare tante ragazzini negli anni 2000, eppure la voce di Luca Dirisio è letteralmente scomparsa. Che fine ha fatto?

Luca Dirisio che fine ha fatto

Luca Dirisio ebbe tanto successo negli anni 2000 ma, poi, dall’acclamata hit Ci vuole calma e sangue freddo, sono passati diversi anni di silenzio. Che fa oggi il cantante?

Luca Dirisio, il boom nei primi anni 2000

Luca Dirisio nasce a Vasto nel 1978. Nella seconda metà degli anni 2000 raggiunge l’apice del successo con Ci vuole calma e sangue freddo, canzone che scala le classifiche italiane.

Dopo una grande accoglienza di pubblico, con un brano fresco e orecchiabile, Luca Dirisio si ferma per otto lunghi anni.

Prima di questo stop professionale, il cantante di Vasto ha fatto una faticosa gavetta, iniziando a studiare chitarra e canto da bambino.

Nel 2003, grazie a tutti gli sforzi profusi in questo percorso, riesce vincere il Summer Live Festival.

Calma e Sangue freddo viene pubblicato con l’aiuto del produttore discografico, Giuliano Boursier. Con la canzone, riesce a portare a casa un’altra importante vittoria: il Festivalbar 2004.

Riesce a pubblicare il primo album omonimo, nel quale ci sono canzoni che hanno successo proprio come la prima. Tra queste citiamo Usami, Il mio amico vende il tè e Per sempre.

Luca Dirisio, cosa fa oggi?

Luca partecipa anche a Sanremo, ma la sua canzone Sparirà non viene apprezzata molto, tanto che viene eliminata dalla gara a partire dalla terza serata nell’edizione 2006 della kermesse musicale.

Dopo questa esperienza, pubblica Magica, nuovo singolo del nuovo album 300 all’ora. Nel 2011 partecipa a L’isola dei famosi, al tempo condotto da Simona Ventura.

Come vi anticipavamo, Luca ha avuto una pausa lavorativa, durata otto anni. Dopo questo periodo di silenzio, il 25 ottobre 2019 ha pubblicato Bouganville, suo quinto album in studio.

Nell’album, troviamo tracce come La mia gente e Come il mare a settembre.

Prima di pubblicare questo nuovo lavoro in studio dopo tale lunga assenza, ha presentato un altro singolo, intitolato Mentre te ne vai. Il brano tratta la delicata tematica del femminicidio.