Home Spettacolo “Sei una mezza scema” Loredana Lecciso umiliata davanti a tutti: lo schiaffo...

“Sei una mezza scema” Loredana Lecciso umiliata davanti a tutti: lo schiaffo alla fan

CONDIVIDI

Loredana Lecciso stasera sarà ospite da Barbara D’Urso. La showgirl ha mostrato più di una volta la sua educazione e il suo self control

Loredana Lecciso
Loredana Lecciso, l’insulto sui social

Loredana Lecciso ha voluto ricordare a tutti i fan l’appuntamento che ci sarà tra poche ore a Live Non è la D’Urso il programma di Barbara D’Urso che vedrà tantissimi personaggi famosi sul palco: lo stesso Al Bano presenzierà con i figli avuti dalla Lecciso, Bido e Jasmine Carrisi.

Loredana insultata sui social

La bella Loredana Lecciso ha sempre avuto un grande seguito sui social. Sono tanti i fan dalla sua parte. C’è anche chi però essendo della schiera di Romina Power, non esitano ad insultarla anche senza motivo. Una delle sue follower, per esempio, le ha detto, sotto la foto che la ritrae con l’amica di sempre, la D’Urso non sembrava affatto una persona intelligente.

La Lecciso, che in genere non coglie le provocazioni, ha deciso però di rispondere. Loredana ha dato un sono schiaffo all’utente che l’ha criticata e insultata senza motivo.

La risposta di Loredana

Loredana Lecciso ha postato la foto con la conduttrice di Pomeriggio cinque per ricordare l’appuntamento, ma un utente ha pensato bene di offenderla. Con la classe che la contraddistingue e il sangue freddo, Loredana ha risposto con un’ironia pungente. Delle parole che hanno fatto lo stesso rumore di uno schiaffo.

La showgirl arriverà con tutta la famiglia, un riscatto dopo lo spettacolo che ha visto sul palco tutti i Carrisi con la Power. In una passata intervista, Loredana aveva accennato ad una cosa simile.

Un modo per dimostrare che la sua unione con Al Bano non ha meno valore di quella con la cantante con la quale ormai condivide il palco da sempre.

Con questo commento, Loredana ha dimostrato di avere un cervello intero e di saperlo usare molto meglio di tanti haters.