Home News La tragica fine del figlio di Marina Ripa di Meana

La tragica fine del figlio di Marina Ripa di Meana

CONDIVIDI

Andrea Ripa di Meana Cardella ha cinquant’anni e da un lustro è il figlio adottivo dei compianti coniugi Carlo Marina Ripa di Meana.

Lui per ben 25 anni ha fatto da segretario e assistente dell’eclettica protagonista dello show-biz italiano. Oggi, però, si ritrova senza lavoro e soldi. E in un’intervista a Il Tempo, si sfoga così: “Adesso non lavoro più. Tutti quelli che mi avevano promesso qualcosa sono spariti. Io vengo da una famiglia umile e sono disposto anche a pulire i pavimenti pur di lavorare”.

Durante la chiacchiera, inoltre, ha mostrato la lettera che Carlo scrisse alla moglie molti decenni addietro: “Voleva un figlio da lei e aveva già pensato al nome. Forse proprio dopo questa lettera è nata in loro la voglia di adottarmi”.

Chissà se le sue grida di auto rimarranno ancora inascoltate da chi doveva tendergli un mano.