Home Cronaca Ivrea, “Papà dice che ci ammazza”: 12enne chiama i carabinieri e lo...

Ivrea, “Papà dice che ci ammazza”: 12enne chiama i carabinieri e lo fa arrestare

CONDIVIDI

Paura a Ivrea dove un ragazzino di 12 anni ha fatto arrestare il papà. L’uomo,ubriaco, ha fatto irruzione in casa con un coltello.

ivrea 12enne fa arrestare padre

Il 12enne ha allertato i Carabinieri, mentre il padre minacciava la madre ed i fratellini. Gli uomini dell’Arma hanno arrestato un 32enne romeno, già arrestato il mese scorso, con il divieto di avvicinamento all’ex moglie.

12enne fa arrestare il padre

“Papà dice che ci vuole ammazzare tutti”.

È il contenuto della telefonata che un 12enne di Ivrea ha fatto ai carabinieri nella serata di martedì. Come riferisce anche La Repubblica, il ragazzino, verosimilmente sotto choc, ha chiesto aiuto alla locale stazione dei Carabinieri, dopo che il papà aveva fatto irruzione nel suo appartamento.

L’uomo, ubriaco e con in mano un coltello, aveva già ricevuto dal tribunale di Ivrea, dopo essere stato arrestato il mese scorso, il divieto di avvicinamento alla casa dell’ex moglie, a Valperga, Ivrea, dove la donna vive con i suoi tre figli.

Arrestato

Il 32enne, di origine romena, si è presentato a casa dell’ex coniuge e ha impugnato un coltello da cucina, minacciando la donna e i figli.

I bambini si sono quindi rifugiati in camera da letto e il più grande dei fratellini ha chiamato i carabinieri.

Gli uomini dell’Arma, giunti immediatamente sul posto, hanno arrestato il 32enne con l’accusa di violenza e atti persecutori nei confronti della moglie, da cui si stava separando.