Home Cronaca Stroncato da un infarto durante una partita di calcetto: 40enne muore sotto...

Stroncato da un infarto durante una partita di calcetto: 40enne muore sotto gli occhi degli amici

La tragedia è avvenuta lo scorso mercoledì sera a Ischia. Nonostante l’intervento dei soccorsi, per la vittima non c’è stato nulla da fare.

L’uomo, sposato e padre di 3 figli, si era concesso una partitella di calcio con alcuni coetanei, sotto choc per l’accaduto.

Si sente male durante la partita di calcetto

Un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo, è quanto avvenuto ad un giovane padre di famiglia di 40 anni, mentre giocava a calcio con gli amici.

La tragedia è avvenuta mercoledì sera a Barano d’Ischia, dove la vittima, di origini tedesche, viveva insieme alla moglie e ai 3 figli.

Mentre stava giocando, si è sentito male e si è accasciato a terra. In campo c’era anche un medico, che ha provato a prestargli i primi soccorsi.

Sul posto sono poi giunti i sanitari del 118, allertati dai compagni di squadra. I soccorritori hanno provato a rianimarlo, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Salma riconsegnata ai familiari

Vista l’assoluta certezza che si sia trattato di un infarto, la salma del 40enne è stata restituita già in serata ai familiari.

Non sarà quindi necessario l’esame autoptico, né altri controlli.

Leggi anche –> Investite da una mietitrebbia, trovate morte 2 giovani donne nelle campagne di San Giuliano Milanese

Sotto choc la cittadina campana, dove la vittima viveva stabilmente da anni con la sua famiglia.

Tanti i messaggi di affetto e cordoglio sui social, per la morte prematura di un giovane papà, che lascia tre figli piccoli.