Home Spettacolo Incidente per Filippo Magnini: travolto da un’auto passata col rosso

Incidente per Filippo Magnini: travolto da un’auto passata col rosso

CONDIVIDI

Il bel nuotatore si trovava in sella alla sua moto quando una macchina gli ha tagliato la strada facendolo finire fuori strada

Filippo Magnini per fortuna adesso già sta meglio, ma se l’è vista brutta. Una macchina infatti non ha rispettato il segnale del semaforo rosso, ha accelerato spingendo Filippo fuori strada.  Il colpo con l’auto ha provocato lo scivolamento della moto sulla quale viaggiava lo sportivo che è così collassato al suolo.

Filippo Magnini in ospedale dopo l’incidente

Grandissima paura per i familiari, amici e seguaci, che lui però, ha subito tranquillizzato con un post sui social. Filippo Magnini racconta l’incidente sui social, in prima persona. E’ dal suo account Instagram che chiarisce tutto:

“Un’auto che non dava la precedenza mi ha tagliato la strada! Risultato polso ingessato e grossa botta/ematoma diciamo sotto il bacino. Qualcuno mi ha detto… «sei stato fortunato!» E io: «SI». Ma a dire la verità non mi è andata bene!

Il nuotatore ha poi spiegato:

Io ero in moto, passavo con il semaforo verde e non mi sento fortunato ad essere stato preso da un’auto! Sicuramente poteva andare peggio, quello sì,molto peggio e qui dico che mi è andata bene?? ma fortunato no”.

 

Le conseguenze dell’incidente

Le conseguenze dell’incidente per fortuna non sono molto gravi; Filippo presenta una frattura al polso e un grosso ematoma al bacino, nulla di estremamente grave, vista la dinamica dell’incidente.

Filippo nonostante lo spavento e il dolore, ci tiene a raccomandare i suoi seguaci di avere sempre gli occhi ben aperti sulla strada e di non guidare mai senza un minimo di responsabilità, ed infatti in base alla sua esperienza scrive:

“Ragazzi 1000 occhi in strada SEMPRE perché potete farvi male ma sopratutto FARE MALE!”.