Home Spettacolo Ilaria D’Amico a letto con Buffon ‘Lo fa spesso’: il vizietto imbarazzante...

Ilaria D’Amico a letto con Buffon ‘Lo fa spesso’: il vizietto imbarazzante del portiere viene fuori

CONDIVIDI

Ilaria D’Amico ospite al Festival dello sport fa una rivelazione imbarazzante sul compagno Gigi Buffon tra le lenzuola: ‘Lo fa spesso di notte’

gigi buffon tra le lenzuola
Ilaria D’Amico e Gigi Buffon

Ilaria D’Amico e Gigi Buffon ospiti al Festival dello Sport a Trento, dove entrambi hanno voluto raccontarsi, non come professionisti bensì come coppia.

La bella giornalista sportiva fa una imbarazzante rivelazione riguardante il suo compagno e portiere della Juventus, al quale è unito dal 2016.

Ecco cosa spesso accade nella notte tra le lenzuola.

Ilaria D’Amico, la rivelazione imbarazzante su Gigi Buffon

Nel corso del Festival dello Sport a Trento, la coppia si è concessa ad una lunga intervista per il Corriere dello Sport, durante la quale per la prima volta si sono raccontati attraverso alcuni aneddoti inerenti al loro privato.

Durante l’intervista, la giornalista sportiva dopo aver superato gli imbarazzi iniziali, rivela un aneddoto nascosto perfino a Buffon sino a quel momento.

Una cosa che la D’Amico non gli aveva mai raccontato, un ‘imbarazzante vizio’ sotto le lenzuola:

‘C’è una cosa che non ti ho mai detto: tu la notte mentre dormi, pari. Ogni tanto mi arrivano delle botte’

rivela la giornalista, e il portiere subito replica:

‘Sono le parate che non ho fatto’

Inutile dire che la rivelazione ha suscitato l’ilarità del pubblico che è stata seguita dai cori da stadio da parte del pubblico in onore di Buffon.

Gigi Buffon si racconta alla Gazzetta dello Sport: ‘Mi metteva in imbarazzo’

L’intervista si sposta sul racconto dell’inizio della loro relazione, di quando Ilaria D’Amico inviata per la nota emittente  doveva intervistare il suo compagno.

Ecco quanto rivelato dell’iconico volto della Sere A:

‘Ero il capitano della Nazionale e farmi intervistare dalla mia compagna creava imbarazzo’

poi aggiunge e conclude rivolgendosi alla sua compagna, che l’ha reso padre del piccolo Leopoldo Mattia:

‘Sei stata più brava di me. Eri una giornalista affermata e super partes’