Home Spettacolo Il primo Telethon senza Fabrizio Frizzi, ecco chi lo sostituirà

Il primo Telethon senza Fabrizio Frizzi, ecco chi lo sostituirà

CONDIVIDI

Questa 29esima edizione di Telethon sarà la prima senza l’amatissimo conduttore Fabrizio Frizzi, scomparso circa 9 mesi fa, lasciando un vuoto incolmabile. Ecco chi sostituirà il noto conduttore nella conduzione della nota raccolta fondi che sostiene la ricerca.

Dal 15 al 22 dicembre 2018, si terrà la storica raccolta fondi che sostiene la ricerca, Telethon, che andrà in onda come ogni anno su Rai 1. Si prospetta però un anno particolare, essendo il primo anno in cui mancherà l’ironia, l’allegria e la serietà del grande Fabrizio Frizzi, recentemente venuto a mancare. Chi prenderà il suo posto? 

Ecco chi condurrà la 29esima edizione di Telethon

Ad Antonella Clerici verrà affidata la conduzione della prima serata del programma, supportata da Paolo belli e dalla sia orchestra in diretta dall’Auditorium della Rai, con la regia di Maurizio Pagnussat e la direzione artistica di Angelo Bonello. I conduttori e comici Gigi e Ross si occuperanno invece della conduzione della seconda puntata di questa edizione.

Fabrizio Frizzi, l’omaggio della Fondazione Telethon al conduttore

Nel corso dell’evento ci saranno diversi momenti dedicati a Fabrizio Frizzi, l’amatissimo conduttore scomparso a marzo di quest’anno, da sempre molto legato alla Fondazione Telethon, la quale ha recentemente annunciato di aver dedicato alla memoria di Frizzi una delle annuali borse di studio erogate all’istituto di Telethon di genetica e medicina di Pozzuoli, un centro di  eccellenza per la ricerca sulle malattie genetiche rare. La borsa di Studio in memoria di Frizzi è stata così assegnata a Diletta Siciliano, una ricercatrice che studia quelli che sono i meccanismi alla base delle malattie lisosomiali.

Anniversario 8 dicembre 1990: il primo Telethon trasmesso in Italia

A livello mondiale il primo Telethon trasmesso nel mondo fu nel 1966 in America, quando su iniziativa dell’attore Jerry Lewis decise di trasmettere la prima maratona solidale con il fine di raccogliere fondi per la ricerca sulla Distrofia Muscolare. 

In Italia il primo Telethon è stato trasmesso nel giorno dell’Immacolata Concezione, 8 Dicembre 1990 con la collaborazione di Susanna Agnelli insieme alla Unione italiana lotta alla distrofia muscolare (Uildm) per finanziare le ricerche scientifiche nel campo medico.

In questi 28 anni di storia il Telethon Televisivo è stato condotto da Pippo Baudo, Gianni Minà, Piero Badaloni e Livia Azzariti, Giancarlo Magalli, Massimo Giletti, Milly Carlucci, Fabrizio Frizzi e ultima in ordine temporale Antonella Clerici l’anno scorso.

Proprio Fabrizio Frizzi è stato tra gli ambasciatori Telethon più amati della storia italiana.