Home Politica Governo Draghi: il centrodestra andrà alle consultazioni separatamente

Governo Draghi: il centrodestra andrà alle consultazioni separatamente

CONDIVIDI

Per la Lega, guidata da Matteo Salvini, il governo sarà guidato da un fuoriclasse, coe viene considerato Mario Draghi dal partito.

Governo Draghi

Intanto, per discutere circa il governo Draghi, Salvini ha convocato il partito in presenza o in videocollegamento.

Berlusconi alla guida della delegazione di Forza Italia alle consultazioni

Per quanto riguarda il nuovo governo Draghi, Berlusconi guiderà la delegazioni di Forza Italia, nel corso delle consultazioni che si terranno domani proprio con il nuovo leader incaricato.

Tra Berlusconi e Draghi c’è una vecchia conoscenza. Fu proprio Berlusconi ad indicare Draghi come governatore della Bce. Inoltre, ci sono assonanze di tipo politico ed economico sin da quei tempi.

Berlusconi ha fatto sapere che, per lui ed il partito, la scelta del presidente della Repubblica è andata nella giusta direzione, proprio quella che stavano indicando da tempo.

Intanto, Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia ha affermato che il partito andrà al tavolo di confronto con uno spirito molto costruttivo. Tra i temi che vorrà sollevare: vaccini, giustizia ma anche Recovery.

Renzi, invece, ha commentato la scelta di Draghi dicendo che, il nuovo premier incaricato, riceverà sicuramente la fiducia del Parlamento, sin dalla settimana prossima. Per Renzi, sarà proprio con Draghi che potrà essere riscritto il Recovery Plan.

“Draghi non è solo un buon leader italiano, ma è stato e sarà anche un importantissimo leader europeo. Penso che dalla prossima settimana avremo un nuovo governo con un uomo incredibile, l’uomo giusto al posto giusto”.

Ha aggiunto Renzi durante una intervista a Bloomberg Tv.

L’opinione della Lega

Intanto, Matteo Salvini ha convocato la segreteria politica del partito già domani alle 15:00. La sua intenzione è quella di discutere con Draghi di aiuti concreti agli italiani ma anche di tasse e grandi opere.

Salvini ha descritto Draghi come un fuoriclasse e, sicuramente, sarà in grado di costituire un nuovo governo che eviterà di scimmiottare ciò che è accaduto con Conte.