Home Spettacolo GF Vip, Tommaso mangia la foglia e scopre che il reality non...

GF Vip, Tommaso mangia la foglia e scopre che il reality non finirà l’8 febbraio

CONDIVIDI

Un mattone tra capo e collo per Tommaso Zorzi. L’arguto influencer scopre di un ulteriore prolungamento del GF Vip 5 e dà in escandescenze.

Tommaso Zorzi, Grande Fratello Vip 5
Tommaso Zorzi, Grande Fratello Vip 5

Piovono amari sospetti nella casa del Grande Fratello Vip 5. Per qualche motivo a noi sconosciuto, l’arguto Tommaso Zorzi mangia la foglia e apprende che il reality show di Canale 5 non si concluderà l’8 febbraio 2021.

Sebbene l’influencer milanese abbia un carattere volitivo, arguto e un chiaro senso di ciò che è giusto e sbagliato, spesso e volentieri permette che l’impulsività prenda il sopravvento.

GF Vip 5, Zorzi apprende l’amara verità e dà in escandescenze

Giovedì pomeriggio Tommaso si è confidato con Samantha De Grenet ed ha rivelato di star aspettando con ansia la finale del GF Vip. Ha inoltre ribadito di non tollerare eventuali prolungamenti dello show.

Nel momento in cui la showgirl ha avanzato la timida ipotesi di un possibile slittamento della finale, Tommaso Zorzi è andato nel pallone:

“Cooosa? Un’altra settimana? No, no, no! Samantha, se sai qualcosa dimmelo! Perché mi hai detto che potrebbero allungare tutto di una o due settimane? Io non resisto, te lo dico. Se fai questi sguardi significa che c’è qualcosa sotto e non puoi dirlo!”

Arso vivo da dubbi e timori, si è diretto nel confessionale per chiedere spiegazioni agli autori. Una volta uscito, è corso da Stefania Orlando e Andrea Zelletta a riportare per filo e per segno la conversazione avuta con gli autori:

“Sono entrato e ho detto: ‘Io ho questa ansia, ditemi solo che finisce l’8febbraio’. Loro mi hanno detto: ‘Non lo sappiamo’. Non si può dai… Ma possono darmi una risposta del genere? Tu puoi tenere chiusa una persona in un posto e non dirgli quando finisce?”

Con arguzia e maestria, grattando sotto la superficie, il venticinquenne milanese è riuscito a estrapolare un’amara verità.