Home Spettacolo “A Verona la violentano”. GF Vip, esplode una bufera social per la...

“A Verona la violentano”. GF Vip, esplode una bufera social per la frase shock di Francesco Oppini

CONDIVIDI

Francesco Oppini finisce al centro di una bufera social. Senza mezzi termini si lascia andare ad un pesante apprezzamento su Dayane Mello e sconvolge i web-indignados.

Francesco Oppini, GF Vip 5

Nulla scandalizza più della schiettezza e della spudoratezza: l’arte di esprimere i propri pensieri più autentici. Ma se i protagonisti del Grande Fratello Vip esternassero tutto ciò che gli passa per la mente, sarebbe il finimondo.

A dare spettacolo, nella casa più spiata d’Italia, ci pensa Francesco Oppini, mattatore della quinta edizione del reality show di Canale 5. Una serie di video che lo vedono protagonista, rischiano di mettere il figlio di Alba Parietti in una posizione scomoda.

GF Vip 5, le frasi shock di Francesco Oppini

A segnalare alcune delle frasi shock pronunciate da Francesco Oppini è il sito Fanpage. Da alcuni filmati condivisi sul social network Twitter, è emerso un pesante apprezzamento pronunciato dal trentottenne torinese.

Francesco Oppini si dimentica delle telecamere e parla a sproposito. Attraverso un vecchio filmato diffuso su Twitter, gli internauti riesumano una sua conversazione con Tommaso Zorzi. Riferendosi a Dayane Mello, Francesco esclama quanto segue:

A Verona la violentano! …Ma nel senso buono lo dico”

Quello che doveva rappresentare un complimento, ha assunto una connotazione negativa. Ma non è finita qui. Anche un’altra esclamazione di Francesco Oppini ha disgustato gli utenti di Twitter e turbato la sensibilità dei telespettatori più intolleranti.

Parlando di una ex protagonista del GF Vip, Oppini avrebbe sentenziato così:

“Una così rischi di ammazzarla di botte. Se c’era lei dentro, rischi. Guarda che quelle così ad alcuni uomini faNno venir voglia di alzare le mani…

I web-indignados insorgono contro Francesco Oppini

Agguerriti e ossessionati dal fanatismo morale, i leoni da tastiera hanno puntato il cannone contro Francesco Oppini. Il figlio di Alba Parietti è colpevole di aver espresso un pensiero con schiettezza e opinabile ironia.