Home Casi Gemelli uccisi a Margno, funerali separati dal papà: sabato 11 luglio l’ultimo...

Gemelli uccisi a Margno, funerali separati dal papà: sabato 11 luglio l’ultimo saluto a Elena e Diego

CONDIVIDI

Si svolgeranno in due momenti diversi i funerali di Elena e Diego, i due fratellini uccisi a Margno, e quelli del papà, Mario Bressi, che si è tolto la vita dopo averli strangolati.

gemelli margno

L’ultimo saluto ai due fratelli uccisi a Margno si terrà il prossimo sabato a Gessate nel campo sportivo della città. Vietato l’ingresso delle telecamere, su espressa richiesta della famiglia.

Gli ultimi messaggi di Mario Bressi

I contorni della tragedia di Margno sono tutti nelle ultime parole di Mario Bressi, il papà di Elena e Diego, i due gemellini uccisi mentre erano in vacanza con lui.

L’uomo ha prima inviato una lunga mail alla moglie, dalla quale si stava separando, poi una serie di messaggi, l’ultimo dei quali quando i suoi figli erano ormai già morti.

Secondo i primi risultati dell’autopsia, il papà ha ucciso Elena e Diego a mani nude, strozzandoli. Poi, ha vagato per casa diverse ore, prima di togliersi la vita, gettandosi da un ponte.

“PRENDERÒ IL VOLO, DOMANI AVRAI PROBLEMI BEN PIÙ GROSSI DELLA MENSA PER I BAMBINI”

è l’ultimo messaggio che l’uomo ha inviato alla moglie, quando ormai i due gemellini erano già morti nella villetta di Margno, in cui stavano trascorrendo qualche giorno di vacanza con il papà.

Funerali separati

Come riferisce anche Fanpage, i funerali di Elena e Diego e quelli di Mario Bressi si svolgeranno in due momenti e due luoghi diversi. L’ultimo saluto ai due fratellini ci sarà sabato, 11 luglio, a Gessate, nel campo sportivo, per consentire a familiari e conoscenti di partecipare alla cerimonia funebre.

La chiesa di san Pietro e Paolo non consentirebbe di ospitare un gran numero di persone.

Quelli di Mario Bressi si svolgeranno in separata sede. La famiglia ha vietato espressamente l’ingresso alle telecamere durante il funerale dei due fratellini.

A celebrare le esequie sarà Don Matteo Galli, parroco del paese.