Home Consigli in Cucina Frittata di mele al forno, ricetta facilissima gusto genuino

Frittata di mele al forno, ricetta facilissima gusto genuino

CONDIVIDI

La frittata di mele al forno è un dolce veloce e semplicissimo da preparare: un gusto vero, genuino e invitante a cui non saprete dire No.

frittata di mele – iStock

La frittata di mele al forno è una ricetta dolce davvero strepitosa: vi stupirà per il suo gusto sano, genuino e per la facilità con cui si prepara.

Un dolce facilissimo e originato da antiche ricette che vi conquisterà al primo morso per la sua semplicità e dolcezza. La morbidezza delle mele e la punta di rum si abbinano perfettamente con l’agrumato del limone.

Per preparare questa ricetta utilizzate dei limoni e delle uova biologiche e possibilmente un Rum dalle note dolci e speziate che esalteranno la dolcezza della mela.

Senza farine e lievito è Gluten free. Una ricetta light e molto leggera, se non esagerate con lo zucchero dimezzandone le dosi è una ricetta perfetta da gustare anche se siete a dieta.

Una coccola autunnale che non potete perdervi: ottima davanti alla Tv o mentre leggete un libro nelle domeniche di pioggia. Accostatela a dell’ottimo gelato alla vaniglia: addenterete una fetta di frittata tiepida cosparsa dal freddo gelato vanigliato, che paradiso!

In meno di 10 minuti avrete preparato tutto l’occorrente e sarete pronti ad infornarla.

Ecco la ricetta per preparare la frittata di mele al forno: tutti gli ingredienti e gli step passo passo per prepararla in modo facile e veloce.

Frittata di mele al forno: la ricetta

Ingredienti

  • 3 mele fuji grandi
  • 4 uova biologiche e 3 albumi
  • 2 noci di burro
  • 1 cucchiaio di miele
  • 3 cucchiai di zucchero di canna integrale
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 1/2 limone grattugiato
  • 50 ml latte
  • 1 cucchiaio di Rum dalle noti dolci e speziate
  • zucchero a velo q.b.
  • pizzico di sale

Preparazione

Accendete il forno e preriscaldatelo a 200°, scegliete una tortiera di dimensioni medie. Foderatela con della carta forno. Più sarà piccola e più la frittata verrà alta, viceversa più sarà grande di diametro e più la frittata sarà sottile.

  1. Sbucciate le mele, privatele del torsolo. Tagliatele a fette non troppo sottili e cuocetele in padella con burro e 1 cucchiaio di miele, aggiungete 1 mestolo di acqua all’occorrenza per non farle bruciare. Dovranno essere ammorbidite ma non ridotte a purea: in 5-6 minuti saranno pronte.
  2. Mentre cuociono mescolate in una terrina lo zucchero di canna, la buccia di limone, mezzo limone spremuto, il latte e il rum. Rompete le uova e aggiungetele al composto con gli albumi, mescolate con una frusta.
  3. Mescolate e aggiungeteci anche le mele oramai cotte a puntino e infine il sale.
  4. Versate tutto nella tortiera foderata di carta forno e cuocete per 25 minuti in forno a 200°. Se la superficie diventa troppo scura e dorata in cottura abbassate la temperatura a 180° prolungando la cottura di 5 minuti.
  5. Quando sarà cotta a puntino sfornatela e servitela tiepida spolverata di zucchero a velo con del gelato alla vaniglia di accompagnamento.

Buon appetito!

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”