Home News Frecce Tricolori, il 2 giugno a Roma: i dettagli sulla Festa della...

Frecce Tricolori, il 2 giugno a Roma: i dettagli sulla Festa della Repubblica

CONDIVIDI

In occasione delle Festa della Repubblica, le Frecce Tricolori sorvoleranno i cieli di Roma. Quest’anno niente parata.

frecce tricolori

Sin dal 25 maggio, le Frecce Tricolori hanno iniziato a sorvolare i cieli italiani.

Le Frecce hanno abbracciato l’Italia

Non mancheranno le Frecce Tricolori alla Festa della Repubblica che, a partire dal 25 maggio hanno abbracciato simbolicamente tutta Italia.

Gli aerei dell’aeronautica militare hanno iniziato attraversando i cieli di Codogno dopo essere partiti da Trento. Simbolicamente, è stata scelta la città di Codogno, primo focolaio d’Italia. Poi, è stato il turno di Milano, Torino e Aosta. In totale, sono state salutate dalle Frecce, circa 21 città. Tra queste non sono mancate le isole con Cagliari e Palermo. Oggi è stato il turno di Loreto nelle Marche, dove ha sede il santuario della Madonna Protettrice dell’Aeronautica Militare.

74esimo anniversario della Festa della Repubblica

Quest’anno le Frecce Tricolori sorvoleranno la città di Roma in occasione della Festa della Repubblica che a causa dell’emergenza sanitaria non sarà accompagnata dalla consueta parata. Ad annunciare la mancata parata è stato il Ministero della Difesa. A causa dell’emergenza sanitaria, la consueta parata ai Fori Imperiali, farà sentire la sua mancanza.

Gli aerei tingeranno il cielo della Capitale con i colori della bandiera italiana. Come di consueto, invece, il presidente Sergio Mattarella, depositerà la corona d’alloro sulla tomba del milite ignoto. Una cerimonia irrinunciabile pur nel rispetto delle norme anti contagio.

74 anni fa, il 2 giugno 1946 i cittadini italiani dovettero scegliere, attraverso Referendum Popolare, la nuova forma di governo: tra la Repubblica e la Monarchia. Venne scelta la Repubblica.