Home News Fondi di caffè, dalla cura del corpo alle tinture naturali: tutti gli...

Fondi di caffè, dalla cura del corpo alle tinture naturali: tutti gli utilizzi anti spreco

CONDIVIDI

Non gettiamo nella spazzatura i fondi di caffè, scopriamo i mille usi domestici per riciclarli!

Fondi di caffè
Fondi di caffè

Molti sono gli studi e le creazioni tecnologiche ma abbiamo mille utilizzi dei fondi di caffè, utilizzando questi scarti in moltissimi modi creativi e soprattutto ecologici. Potrebbero aiutarci in molti ambiti, senza incrementare l’inquinamento.

Pulizie di casa

I fondi del caffè potrebbero aiutarci nella pulizia di casa, un buon alleato nelle nostre attività:

  • Potrete utilizzarlo per scrostare le superfici come se fosse uno scrub.
  • Fateli seccare, lasciateli una ciotola per catturare i cattivi odori nel frigorifero.
  • Eliminano l’odore odore del pesce, dell’aglio e della cipolla, dalle mani, strofinandolo sulle mani.
  • Trattare i graffi sui vecchi mobili in legno.
  • Utilizzarli dopo aver lavato la caffettiera, potrete riutilizzarli per pulire la caffettiera dai residui di detergenti.

Usi creativi, tingere i tessuti

Potrete tingere le stoffe in maniera naturale. Dovrete utilizzare 60/80 g di fondi di caffè ogni 100 g di tessuto da tingere. Il colore dovrà essere fissato utilizzando del sale grosso. Il procedimento da seguire è molto semplice: dovrete far bollire una pentola d’acqua grande, sciogliendo un cucchiaio di sale per ogni litro d’acqua ed i fondi del caffè. Dovrete lasciare i fondi immersi per almeno un’ora, lasciando raffreddare il tessuto. Per prima cosa, lavate i tessuti che volete tingere, filtrate la soluzione ottenuta.

Mettete nella pentola il tessuto con la soluzione con i fondi di caffè, mettetela nuovamente nella pentola insieme al capo da tingere. Fate bollire su fiamma bassa per un paio d’ore e lasciate il tessuto immerso a raffreddare. A questo punto sciacquate il tessuto finchè non perde più colore e lasciate ad asciugare al riparo dal sole.

Fondi del caffè per concimare

Fate seccare i fondi e mescolateli con del terriccio lasciando a riposo al riparo dal sole, per circa due settimane. Il terriccio che otterrete, sarà soffice nutriente. Potrete mescolarlo al terreno dei vasi e terrete lontane in maniera naturale le lumache, chiocciole e altri insetti. Anche il caffè avanzato nella caffettiera se dato come acqua, può dare un bel colpo alla crescita delle piante.

Cura del corpo

Mescolatelo al vostro detergente abituale e utilizzatelo come scrub, per rimuovere la pelle morta. se mescolato ad un cucchiaino di olio di cocco, potrete applicarlo e lasciarlo in posa per 10 minuti. Rimuovete delicatamente con acqua tiepida.

Sono ottimi anche per la cura della cellulite. Unite fondi di caffè, zucchero di canna, olio di cocco o di oliva. Massaggiatele zone da trattare e lasciate in posa per un quarto d’ora, fasciandovi con la pellicola trasparente.