Home Casi Figlio strangola e uccide la madre: “Era sopravvissuta al cancro ma

Figlio strangola e uccide la madre: “Era sopravvissuta al cancro ma

CONDIVIDI

La tragedia si è consumata nel MaryLand, nella cittadina di Rockville, dove una donna e madre, Jakie 49 anni, è stata brutalmente assassinata dal figlio Kevin di soli 21 anni. Ecco i dettagli agghiaccianti della vicenda.

La donna del MaryLand, di soli 49 anni, dopo aver combattuto per anni un cancro uscendone vittoriosa, muore assassinata dal figlio il quale, l’ha strangolata stringendole le mani al collo, mentre entrambi si trovavano al di fuori della  Chiesa Cattolica di St Raphael , lo scorso venerdì 18 Gennaio, dinanzi al cospetto dei passanti i quali inermi non sono riusciti a salvare la donna dalle grinfie del figlio.

Jackie, a causa dei suoi comportamenti violenti e pericolosi per l’incolumità della famiglia, aveva fatto appello al giudice locale affinchè allontanasse il ragazzo dall’abitazione familiare.

Nel 2016 infatti il tribunale stabilì l’allontanamento di Kevin dall’abitazione, garantendo alla madre Jackie, “12 mesi di protezione”.

Ecco che cosa emerge dai verbali di denuncia della donna, addolorata ed esausta delle continue percosse e violenze subite da parte del figlio:

“Mi ha minacciato più e più volte e picchiato in molte occasioni. Ha un problema con la droga ed ha disturbi mentali”

poi prosegue raccontando che Kevin aveva addirittura minacciato il fratello minore di 15 anni, e delle minacce a lei inferte:

“Mi ha spesso accusato di sapere cose su di lui, e ha detto che mi ucciderà. E’ paranoico per via dei farmaci”

Nulla, neanche l’allontanamento forzato da parte del tribunale è riuscito a salvare la donna dagli atti di violenza inferti dal figlio 21enne, il quale stando ai fatti probabilmente, sotto effetto di droghe, ha ucciso sua madre sotto gli occhi dei passanti.