Home News Esame di terza media, le direttive del Ministro Azzolina: “Discussione tesina entro...

Esame di terza media, le direttive del Ministro Azzolina: “Discussione tesina entro il 30 giugno”

CONDIVIDI

Arrivano le direttive del Ministro Azzolina in merito all’esame di terza media e di come dovrà essere affrontato.

Esame di terza media, le direttive del Ministro Azzolina: "Discussione tesina entro il 30 giugno"
Fonte Foto Pixabay

L’esame di terza media è alle porte e il Ministro Azzolina ha evidenziato i punti di come dovrà essere svolto.

Le direttive del Ministro Azzolina

Il Ministro dell’Istruzione Azzolina ha presentato in videoconferenza tutte la ordinanza in merito all’esame di Stato per il primo e secondo ciclo nonchè per la valutazione finale per tutti gli studenti del 2020.

Una situazione molto diversa dal solito e proprio il Ministro ha confermato di aver studiato tutti i medoti possibili per venire incontro ai ragazzi che dovranno affrontare questi esami:

“stiamo per pubblicare le ordinanze sugli esami e la valutazione degli studenti. Abbiamo ritenuto opportuno fare gli esami in presenza ma con prudenza”

Mettendo in luce il fatto che la soluzione più facile sarebbe stata riaprire la scuola, ma questo non avrebbe aiutato in termini di sicurezza per studenti e insegnanti:

“abbiamo agito con prudenza, cautela e gradualmente seguendo le indicazioni del comitato. il decisore è politico, ma non lo si fa al buio, guardando i dati”

Secondo quanto si evince, per quanto riguarda l’esame dei ragazzi delle medie, la situazione sarà differente:

“gli studenti dovranno scrivere un elaborato e discuterlo online. le scuole hanno richiesto di far svolgere la presentazione online dopo la fine dell’anno scolastico. per farlo avranno tempo sino al 30 giugno”

Il tutto quindi avverrà in modalità telematica: la tesina verrà consegnata e poi discussa prima dello scrutinio finale e le operazioni dovranno essere svolte entro il 30 giugno. Naturalmente, la valutazione finale sarà un insieme del percorso fatto dallo studente.