Home Televisione Era mio padre, le curiosità sul film di Tom Hanks e Paul...

Era mio padre, le curiosità sul film di Tom Hanks e Paul Newman

CONDIVIDI

Sai tutto su Era mio padre? Scopriamo insieme tutte le curiosità sul film con Tom Hanks e Paul Newman e quando andrà in onda su Rai Movie

Era mio padre

Approfondiamo insieme tutte le curiosità riguardanti il film intitolato “Era mio padre“!

Il successo di Era mio padre

Era mio padre (Road to Perdition) è un film del 2002 diretto da Sam Mendes, il noto regista Premio Oscar nel 2000 per American Beauty e osannato quest’anno per la pellicola 1917.

Era mio padre è basato sull’opera a fumetti di Max Allan Collins e vede protagonisti Tom Hanks e Paul Newman, nella sua ultima apparizione cinematografica prima della scomparsa avvenuta nel 2008.

Nel cast compaiono anche Jude Law, Jennifer Jason Leigh, Stanley Tucci, Daniel Craig, Tyler Hoechlin, Liam Aiken, Dylan Baker e Ciarán Hinds.

Il film è ambientato in Illinois, nel 1931, e vede protagonista Michael “Mike” Sullivan (Tom Hanks), marito e padre amorevole, che lavora come gangster per il boss irlandese John Rooney (Paul Newman), che l’ha cresciuto come un figlio…

La Rai ha deciso di riproporre il film 2002 e di trasmetterlo stasera, martedì 23 giugno 2020, in prima serata alle 21.10 su Rai Movie (Canale 24)!

Alcune curiosità sul film

I premi Oscar

Il film ha vinto l’Oscar per la Migliore fotografia a Conrad L. Hall ed è stato candidato in altre 5 categorie: Miglior attore non protagonista, Miglior colonna sonora, Migliore scenografia, Miglior sonoro e Miglior montaggio sonoro.

La canzone iniziale

La note di pianoforte che si sentono nella sequenza iniziale fanno parte di un brano suonato a quattro mani dagli stessi Tom Hanks e Paul Newman.

Il trucco con le monete

In una scena del film, il personaggio interpretato da Jude Law esegue un trucco con delle monete. L’attore se l’è fatto insegnare da un vero e proprio prestigiatore.

Lo stile del film

Il fumettista Collins ha dichiarato di aver immaginato la trasposizione cinematografica come un racconto in stile John Woo. Anche quella simile a Il padrino, però, gli è piaciuta.