Home Politica Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte dispiaciuto: “Nel caso lo rispetterò”

Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte dispiaciuto: “Nel caso lo rispetterò”

CONDIVIDI

Nelle prossime ore potrebbero concretizzarsi le dimissioni di Di Maio dal M5s e il premier Giuseppe Conte mostra tutto il suo dispiacere

Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte dispiaciuto: "Nel caso lo rispetterò"
Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte dispiaciuto: “Nel caso lo rispetterò”

Giuseppe Conte interviene in merito alle possibili dimissioni di Di Maio, commentandole e dando un suo parere personale alla decisione.

Le parole di Giuseppe Conte

Il Premier Giuseppe Conte ha rilasciato una dichiarazione ai microfoni di Rtl a NonStopNews:

“di maio è stato tirato per la giacchetta, dunque aspettiamo che assuma lui una iniziativa. se fosse una sua decisione lo rispetterò anche se mi dispiacerà sul piano personale”

Un passo indietro che potrebbe pesare su tutta la questione e nelle prossime ore potrebbe divenire realtà. Il Premier non ha voluto commentare ulteriormente fino a quando non ci saranno notizie certe, per non parlare di “indiscrezioni”.

Partito personale del Premier Conte

Il Premier non ha alcuna intenzione di fondare un suo partito personale:

“non ci penso affatto. non solo perchè non ho velleità ma perchè lo ritengo profondamente sbagliato”

Evidenziando di avere un culto personale e molto forte sul dovere:

“con l’onore di servire gli italiani. non lo consentirò mai”

Conferma inoltre che le elezioni in Calabria ed Emilia Romagna non saranno da considerarsi un test per l’esecutivo in essere:

“aspettiamo di valutare, confidiamo che il voto possa dare più energia alle forze che sostengono il governo”

Apre poi una parentesi sul Caso Gregoretti e sulle accuse di Maurizio Gasparri:

“mi sembra evidente che il ministro dell’interno ne abbia fatto una battaglia politica”