Home Salute & Benessere Dieta al Naturale. Ecco come dimagrire senza riprendere chili persi

Dieta al Naturale. Ecco come dimagrire senza riprendere chili persi

CONDIVIDI

A volte i chili di troppo ci mettono a disagio, e decidiamo così di metterci a “dieta”. Spesso però capita che a seguito di una dieta, e dopo aver perso tanti chili, ci si adagia riprendendoli tutti in poco tempo. Alcuni nutrizionisti statunitensi hanno ideato la Natural Diet, anche detta Dieta al Naturale, che permette di dimagrire senza riprendere i chili persi. Ecco di cosa si tratta.

Innanzitutto è importante precisare, che non tutti siamo uguali e così anche la dieta dovrà essere personalizzata proprio per provvedere al fabbisogno reale dell’organismo di ognuno di noi. Quindi prima di intraprendere qualsiasi dieta, affermano i nutrizionisti statunitensi è necessario affidarsi alle mani di uno specialista, il quale creerà per voi un regime alimentare personalizzato, tenendo in considerazione i cibi preferiti, eventuali intolleranze o allergie, e patologie.

Natural Diet: Ecco di cosa si tratta

In ogni dieta che si rispetti, vi sono dei cibi che favoriscono la perdita di peso, e sono quelli ricchi di fibre e che dunque stimolano la regolarità intestinale e rafforzano le difese immunitarie. Gli alimenti più ricchi di fibre in assoluto sono le verdure a foglia verde, e i cereali integrali, i quali ci aiutano ad assorbire anche sali minerali e vitamine.

Per un buon apporto proteico e di omega 3, la Natural Diet prevede, l’introduzione di cibi come uova e salmone, i quali sono anche ricchi di vitamina D, la quale agisce sul metabolismo e il suo funzionamento.

Ogni dieta che si rispetti prevede anche degli spuntini nel corso della giornata, soprattutto per sopperire ad eventuali attacchi di fame. La Natural Diet a tal proposito, predilige spuntini costituita dalla frutta secca, poichè povera di grassi, come noccciole, mandorle, semi di chia, semi di zucca e nocciale.

Per condire i vostri piatti, utilizzare esclusivamente olio extravergine d’oliva, nelle dosi giuste chiaramente, senza eccedere, circa un cucchiaio per pasto. Questo tipo di olio infatti, è un vero toccasana per il nostro organismo in quanto preserva il cuore, brucia i grassi e favorisce il transito intestinale. Per dare un tocco vivace ai piatti non possono mancare spezie, peperoncino e aromi naturali.

In ultimo, e ciò vale anche per chi non è a dieta, è fondamentale bere molto, almeno 2 litri di acqua al giorno, o di liquidi, si può infatti sostituire l’acqua con infusi e tisane, per drenare i liquidi in eccesso nel corpo e prevenire il gonfiore di stomaco.