Home Salute & Benessere Gli avocado potrebbero essere la chiave per dimagrire?

Gli avocado potrebbero essere la chiave per dimagrire?

CONDIVIDI

Gli avocado possono dare una grande mano per farti perdere peso: ecco come mangiarli per sfruttarne al meglio i benefici.

Prima di iniziare a sentirti in colpa quando mangi, prendi in considerazione un nuovo studio del Center for Nutrition Research dell’Illinois Institute of Technology che suggerisce che il grasso negli avocado può aiutarti a sopprimere la fame e a rimanere soddisfatto più a lungo.

Avocado per dimagrire: lo studio

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista nutritiva peer-reviewed Nutrients l’8 maggio 2019.

Si nota che le persone in sovrappeso e obese che hanno aggiunto avocado ai loro pasti come sostituto dei carboidrati raffinati sono state in grado di allontanare la fame più a lungo e aumentare la soddisfazione dei pasti.

In tre giorni diversi, i ricercatori hanno proposto a 31 adulti in sovrappeso o obesi uno dei tre pasti con le stesse calorie.

Un pasto ricco di grassi con un avocado, un pasto ricco di grassi con mezzo avocado o un pasto a basso contenuto di grassi. Sei ore dopo, i volontari hanno riferito quanto si sentivano affamati.

Tutti hanno rivelato di sentirsi più pieni dopo il pasto con un intero avocado; anche il pasto con mezzo avocado ha aiutato a soddisfare i volontari più a lungo del pasto a basso contenuto di grassi.

Ulteriori test hanno rivelato che i pasti all’avocado aiutavano a stimolare un ormone intestinale chiamato PYY che quando viene rilasciato, ti senti affamato.

I grassi sono la reale causa dell’obesità?

Per anni i grassi sono stati presi di mira come la causa principale dell’obesità e ora i carboidrati sono stati esaminati per il loro ruolo nella regolazione dell’appetito e nel controllo del peso

ha detto Britt Burton-Freeman, direttore del Center for Nutrition Research dell’Illinois Tech, che è stato citato nel comunicato stampa dello studio.

Non esiste una soluzione unica per tutti quando si tratta di una composizione ottimale del pasto per gestire l’appetito”.

E aggiunge:“Tuttavia, la comprensione della relazione tra la chimica degli alimenti e i suoi effetti fisiologici in diverse popolazioni può rivelare opportunità per affrontare il controllo dell’appetito e ridurre i tassi di obesità, facendoci un passo avanti verso raccomandazioni dietetiche personalizzate“,

Sebbene gli esperti nutrizionali abbiano da lungo tempo accusato il grasso per l’aumento di peso, sempre più studi come questo indicano che mangiare una quantità ragionevole di grasso sano può aiutare a sopprimere la fame a gestire il controllo del peso.